Credits: motogp.com

Va a Jorge Martin il miglior tempo delle FP3 MotoGP che per soli dodici millesimi si mette alle spalle Jack Miller, terza posizione per Fabio Quartararo. Lo spagnolo chiude al comando la classifica combinata che vede quattro Ducati davanti a tutti con Zarco e Bagnaia terzo e quarto. Il francese e l’italiano in questo turno non sono andati però meglio del sesto e del diciassettesimo tempo. Brad Binder mette fuori dai dieci Marc Marquez che sarà così costretto a passare dal Q1, dentro invece le due Ducati del Mooney VR46.

FP3: MARTIN PORTA ANCORA PRAMAC IN TESTA

Dopo che il venerdì ha visto al comando Johann Zarco, c’è un’altra Ducati Pramac al comando delle FP3 ed è quella di Jorge Martin. Lo spagnolo ha fermato il cronometro in 1’30″205 precedendo di dodici millesimi Jack Miller. L’australiano dopo aver vinto il GP di Motegi si è presentato carico in Thailandia e nonostante una scivolata nel finale di turno si prende il secondo tempo. Terza posizione per Fabio Quartararo lontano però 105 millesimi da Zarco, si è messo in quarta posizione Brad Binder che dopo il podio del Giappone vuole continuare a stupire in questo finale di stagione MotoGP.

Quinta piazza per Alex Rins davanti a Johann Zarco che non fa meglio di 1’30″489, oltre due decimi sopra il suo miglior tempo del venerdì. Alle spalle del pilota Pramac troviamo un terzetto di piloti italiani con le Ducati di Enea Bastianini, Marco Bezzecchi e Luca Marini che centrano la top10 e potranno così accedere direttamente al Q2. Nonostante il decimo tempo nelle FP3 Marc Marquez sarà costretto a passare per il Q1 per soli dieci millesimi.

Non va meglio il sabato mattina delle Aprilia con Aleix Espargaro dodicesimo e Maverick Vinales diciottersimo. Anche Franco Morbidelli, tredicesimo, perde l’accesso al Q2 in questo turno. Francesco Bagnaia sarà invece della partita per la lotta alla pole nonostante il diciassettesimo tempo odierno.

CLASSIFICA MOTOGP FP3

Credits: motogp.com

CLASSIFICA COMBINATA FP MOTOGP

Credits; motogp.com

Mathias Cantarini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.