Una sessione di qualifiche tiratissima ha rappresentato l'antipasto ideale per il Gran Premio di Spagna, quarto appuntamento della MotoGP 2018. Sarà Cal Crutchlow a scattare dalla pole position, dopo aver piazzato la stoccata vincente che gli ha permesso di precedere un agguerrito gruppo di ben sette piloti racchiusi in poco più di un decimo. Una gara tutta da seguire, con Marc Marquez al top nel warm-up nonostante una caduta, al pari del compagno Pedrosa. Seguite la nostra cronaca web che vi porterà giro dopo giro nel vivo della gara, mentre dalle ore 13:50 scatterà il nostro commento in diretta su Radio LiveGP a cura di Marco Pezzoni e Fabrizio Crescenzi. Buon divertimento!

Mancano 15 minuti all’inizio della quarta gara della stagione 2018 di MotoGP  

I piloti sono schierati in pista, mancano solo le ultime decisioni prima della partenza 

I meccanici iniziano a lasciare la griglia, lasciando i piloti liberi di concentrarsi

Warmup lap per i piloti della MotoGP a Jerez 

Partiti: ottimo scatto di Jorge Lorenzo che si prende la prima posizione 

1/25 Lorenzo tenta la fuga, alle sue spalle Dani Pedrosa e Johann Zarco mentre Cal Crutchlow e Marc Marquez sono in bagarre per la quarta piazza 

2/25 Marquez passa Crutchlow 

2/25 ritiro per Aleix Espargarò 

2/25 Pedrosa non permette a Lorenzo di prendere margine, mentre Marquez si porta in terza posizione approfittando di un errore di Zarco.

3/25 Valentino Rossi supera Andrea Iannone portandosi in ottava piazza 

3/25 Marquez supera Pedrosa in curva e si porta in seconda piazza 

4/25 Iannone si riprende la posizione su Rossi 

5/25 Crutchlow sorpassa Zarco 

5/25 Largo di Zarco che scivola in settima posizione 

6/25 Lorenzo detta il ritmo della gara ma Marquez sembra sul punto di attaccarlo 

6/25 Caduta di Alex Rins alla curva 11, lo spagnolo si trovava in quinta posizione 

6/25 Attacco di Danilo Petrucci su Rossi 

7/25 Caduta di Crutchlow alla curva 1

7/25 Marquez attacca Lorenzo e si prende la prima posizione 

8/25 Dovizioso ha ripreso il gruppo di testa composto da Marquez, Lorenzo e Pedrosa 

9/25 Sorpasso di Dovizioso ai danni di Pedrosa 

10/25 Marquez non riesce a staccarsi dagli inseguitori, i quattro girano molto vicini 

11/25 Caduta di Karel Abraham alla curva 1

13/25 Caduta di Thomas Luthi alla curva 11

13/25 Rischio per Marquez che mette le ruote sulla ghiaia portata in pista dalla caduta di Luthi 

14/25 Nonostante il traverso Marquez è riuscito ad incrementare il suo vantaggio sugli inseguitori 

15/25 Dovizioso sembra più veloce del compagno di team Lorenzo ma passare lo spagnolo si sta rivelando molto complicato 

15/25 Dovizioso ha tentato un sorpasso su Lorenzo ma è stato passato anche da Pedrosa

15/25 Dovizioso torna subito davanti a Pedrosa 

Top ten a dieci giri dalla conclusione della gara: Marquez, Lorenzo, Dovizioso, Pedrosa  Zarco, Iannone, Petrucci, Rossi, Miller e Morbidelli 

18/25 Bagarre tra Rossi e Petrucci per la settima posizione 

18/25 La bagarre tra Dovizioso e Lorenzo ha portato alla caduta di entrambi i piloti Ducati e anche a quella di Pedrosa che stava girando in quarta piazza quando ha incrociato la traiettoria del numero 99

19/25 Pedrosa, Lorenzo e Dovizioso tornano ai box 

20/25 Petrucci passa Iannone e si prende la terza posizione 

22/25 Zarco gira in solitaria in seconda posizione 

24/25 Rossi torna davanti a Miller 

24/25 Iannone mette di nuovo le ruote davanti a Petrucci 

Last Lap: Rossi ha ripreso Iannone e Petrucci, i tre potrebbero accendere una bagarre per un posto sul podio 

Last Lap: Marquez saluta il suo pubblico prima di tagliare il traguardo di Jerez davanti a Zarco e Iannone 

Marquez, Zarco e Iannone: questo il podio del Gran Premio di Spagna

Alice Lettieri

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.