A meno di una settimana di distanza dalla gara di Assen, la MotoGP è tornata in pista sul tracciato del Sachsenring per la prima giornata di prova sul tortuoso circuito tedesco. Una giornata parzialmente condizionata dal maltempo, con la pioggia che nel pomeriggio è stata la vera protagonista: ciò ha consentito ad Hector Barberà di siglare il miglior tempo nella seconda sessione, mentre in mattinata era stato il leader del Mondiale, Andrea Dovizioso, a siglare il crono più veloce.

 

FP1 

Andrea Dovizioso continua la scia positiva ed inizia il weekend sul tracciato del Sachsenring siglando il miglior tempo su pista asciutta, mentre dall’altra parte del box invece Jorge Lorenzo ha faticato molto fermandosi al 12° posto. Rimanendo in tema GP17, Danilo Petrucci ha siglato l’ottavo tempo, ma a sutpire sulla Ducati del team Pull&Bear è stato Alvaro Bautista che ha chiuso quinto il primo turno di libere. Tutti i piloti hanno girato molto per prendere confidenza col nuovo asfalto tedesco che sarà una delle maggiori incognite di questo Gran Premio. Molto bene Maverick Viñales che si è preso la seconda posizione ad un soffio da Dovizioso e anche Dani Pedrosa può dirsi soddisfatto, grazie al terzo tempo che è un vero miracolo dopo la brutta prestazione ad Assen della scorsa domenica.

Marc Marquez si è dovuto accontentare del sesto posto su una pista che lo vede dominare ogni anno da ormai sette stagioni: il pilota Honda qui correrà per tentare di prendersi la testa della classifica, ma come per gli altri i pneumatici e l’asfalto saranno due aspetti con i quali fare i conti. Male Valentino Rossi che, dopo la vittoria ad Assen, oggi si è fermato in 16ª posizione.

FP2

Secondo turno di libere condizionato dalla pioggia per i piloti della MotoGP al Sachsenring che non hanno potuto abbassare i loro crono rispetto alla mattina: questa condizione ha reso impossibile per i piloti più lenti dell FP1 entrare in Q2 e anche per domani mattina le previsioni promettono maltempo, quindi le Q1 si preannunciano davvero interessanti sul tracciato del Sachsenring.

I piloti veloci sul bagnato sono stati molti, ma il miglior tempo è andato ad Hector Barberá sulla Ducati del team Avintia che sul finale ha sfruttato al meglio il suo bolide riuscendo a precedere anche la Honda di Marc Marquez che sembrava l’unico in grado di poter guidare il gruppo. Terzo Dani Pedrosa che si mostra competitivo al Sachsenring anche in condizioni difficili come quelle di questo pomeriggio. 

Capitolo Ducati: Andrea Dovizioso e Danilo Petrucci continuano il loro weekend positivo, mentre Jorge Lorenzo ancora non ha trovato il giusto feeling sul tracciato tedesco e il meteo non fa che rendere il tutto più difficile. A far compagnia allo spagnolo ci sono i due piloti Yamaha ufficiali che si sono resi protagonisti di un venerdì nero chiudendo rispettivamente in 15ª e 20ª piazza.

Domani i piloti scenderanno di nuovo in pista alle 9:55 per le FP3 e poi nel pomeriggio per le qualifiche ufficiali: rimanete su LiveGP.it per tutti gli aggiornamenti.

Alice Lettieri 

 

sachsenring fp1

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.