MotoGP gare cancellate

Le gare estive della MotoGP (tra giugno e luglio) in Olanda, Germania e Finlandia sono state ufficialmente cancellate, in ottemperanza delle misure anti Covid-19 prese dai tre Paesi che hanno fermato i grandi eventi fino a settembre.

Con una nota rilasciata oggi da Dorna, gli appuntamenti di giugno di Assen e Sachsenring e quello di debutto a metà luglio sul nuovo KymiRing, che erano stati in un primo momento rinviati a data da destinarsi, vengono cancellati in ottemperanza delle disposizioni anti Covid-19 prese dai tre Paesi che nelle scorse settimane avevano vietato i grandi eventi fino a settembre.

Contestualmente ai tre Gran Premi della MotoGP cancellati, calendari anche di MotoE, RedBull Rookies Cup e Northern Talent Cup subiranno modifiche.

Di seguito il comunicato di Dorna ed IRTA e le dichiarazioni del CEO di Dorna Carmelo Ezpeleta.

Comunicato

“La FIM, IRTA e Dorna Sports comunicano con rammarico la cancellazione dell’HJC Helmets Motorrad Grand Prix Deutschland, del Motul TT Assen e del Gran Premio di Finlandia. La diffusione del Covid-19 a livello globale ha portato alla cancellazione di questi tre eventi.

L’HJC Helmets Motorrad Grand Prix Deutschland era in programma al Sachsenring dal 19 al 21 giugno. Il Motul TT Assen era in calendario sul TT Circuit Assen dal 26 al 28 giugno mentre il Gran Premio di Finlandia previsto dal 10 al 12 luglio sarebbe stato l’evento che avrebbe visto il debutto all’interno del calendario MotoGP™ del nuovo KymiRing.

La cancellazione di questi appuntamenti porta anche all’annullamento dei relativi eventi della Coppa del Mondo FIM Enel MotoE™, della Northern Talent Cup e della Red Bull MotoGP Rookies Cup.”

Dichiarazioni Dorna 

Carmelo Ezpeleta, CEO di Dorna Sports, afferma: “È con grande tristezza che comunichiamo la cancellazione di questi tre importanti Gran Premi presenti all’interno del calendario MotoGP™. Il Gran Premio di Germania si disputa su una pista veramente unica e dalla storia incredibile. KymiRing è un circuito davvero eccezionale ed è pronto a ospitare il ritorno in Finlandia di un Gran Premio motociclistico che manca dal 1982. Il simbolico TT Circuit Assen ha avuto l’onore di essere l’unico Gran Premio sempre presente in forma ininterrotta all’interno del calendario mondiale a partire dalla nascita del Campionato avvenuta nel 1949”. 

“A nome di Dorna vorrei ringraziare tutti i tifosi per la loro comprensione e pazienza mentre aspettiamo che la situazione migliori. Non vediamo l’ora di tornare nel 2021 al Sachsenring e al TT Circuit Assen. Attendiamo con ansia anche il debutto del Gran Premio che la prossima stagione si disputerà sulla nuova pista del KymiRing

Sempre più complicato quindi trovare una data di ripartenza di un Mondiale azzoppato dalle sue principali gare ed anche le istruzioni di Dorna lanciate settimana scorsa (paddock snello, niente hospitality, niente PR e solo giornalisti permanent) sono più difficili da applicare considerando le gare ad oggi cancellate.

Marco Pezzoni

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.