moto3 portimao

Il bambino prodigio che ha stupito tutti si ripete nuovamente: Pedro Acosta vince all’ultimo, il Gran Premio di Portogallo a Portimao in Moto3, beffando sul traguardo Dennis Foggia e Andrea Migno, che hanno lottato tutta la gara e lo hanno seguito sul podio.

Altri venticinque punti in tasca per questo giovanissimo rider spagnolo, che proprio quest’anno ha debuttato nel Motomondiale, conquistando un secondo posto ed una stupenda  vittoria nel secondo GP del Qatar, partendo dalla pit-lane. Oggi un’altra vittoria, che gli permette di estendere la sua leadership in campionato.

L’italia si fa vedere anche in questa corsa, perché due dei nostro portacolori salgono sul podio. Inoltre Niccolò Antonelli e Romano Fenati chiudono in Top10, rispettivamente sesto e settimo.

LA CRONACA

Artigas si porta subito al comando dei 21 giri previsti. Alle sue spalle Migno e Sergio Garcia, con quest’ultimo che poco dopo sale in seconda piazza, seguito da Foggia, che agguanta il grandino più basso del podio.

Senza un attimo di tregua la battaglia prosegue con Artigas che finisce in terra ed Acosta che sale al vertice, seguito da Foggia e Garcia. Foggia passa Acosta, mentre Gabriel Rodrigo viene penalizzato con un long run per aver fatto cadere Artigas.

Lotta Migno-Garcia, con i due che si scambiano più volte le posizioni. Jaume Masia sale in terza piazza, mentre Rodrigo recupera dopo la sua penalità. Adrian Fernandez e Tatsu Suzuki cadono, la bagarre davanti prosegue con Migno che si riprende la terza posizione, prima di andare ad infastidire Foggia.

ULTIMI GIRI INFIAMMATI

A quattro giri dal termine la gara si infiamma con la lotta per la leadership tra i nostri due rider: Foggia e Migno, mentre Acosta recupera e si piazza dietro ai due italiani. Pochi giri a disposizione e tutti vicinissimi: Acosta sale in seconda piazza, mentre Migno perde virtualmente il podio a favore di Garcia.

IL SUCCESSO DI ACOSTA

Ultimissimi metri disponibili con Foggia che guida il trenino, ma Acosta passa per primo sul traguardo davanti a Foggia e Migno che completano il podio. Incredibile corsa da parte del numero 37 di Red Bull Ajo! Dopo la magica impresa in Qatar, fa sua anche la tappa portoghese! Sesto e settimo Antonelli e Fenati.

Appuntamento il 2 maggio per il GP di Spagna a Jerez De La Frontera.

Giulia Scalerandi

Leggi anche: MOTOGP | GP PORTOGALLO: PECCO E VINALES BEFFATI DALLA TECNOLOGIA

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.