Al  Mugello Tony Arbolino conquista la sua terza pole position, stabilendo il nuovo record della pista sul circuito toscano. Dietro di lui, ma staccato di oltre sei decimi, troviamo Gabriel Rodrigo, mentre chiude la prima fila Lorenzo Dalla Porta. Spettacolo indegno per un appuntamento iridato quanto successo nel Q1 con i piloti che per due terzi del tempo hanno passeggiato per la pista girando con tempi da amatore. Giallo nel Q2 con i piloti del SIC58 Squadra Corse che sono entrati in pista con ancora il semaforo rosso acceso.




Q1. Inizio di turno che non rende onore al livello del motomondiale con tutti i piloti impegnati, ad eccezione di Can Oncu e Kevin Zannoni che rimangono nei box in attesa di attaccarsi ad Andrea Migno. Zannoni si porta al comando della classifica sfruttando la pista completamente libera. Tutti si ostacolano formando un lungo gruppo coi piloti che continuano a rallentare per non concedere la scia. Alla fine, quando a tutti i piloti resta un solo passaggio, saltano tutte le strategie ed i piloti sono costretti a spingere. Il miglior tempo lo sigla Raul Fernandez che si trovava insieme a Migno, anche lui qualificato per il Q2 a qualche decimo dal gruppone. Insieme a Fernandez e Migno si qualificano per il Q2 anche Marcos Ramires e Darryn Binder.

Q2. Inizio col giallo per il secondo turno di qualifiche, con i due piloti del team SIC58 Squadra Corse che escono dalla pit line ancora col semaforo rosso. Alla fine dei quindici minuti di qualifica è Tony Arbolino a spuntarla, staccando un incredibile 1’56”407, che è anche il nuovo record della pista. Dietro di lui, ma staccato di oltre sei decimi, Gabriel Rodrigo, che è riuscito a girare completamente libero dal traffico, ma che probabilmente ha perso quei decimi fondamentali di scia nel lungo rettilineo. Chiude la prima fila Lorenzo Dalla Porta, quarto Andrea Migno che dopo esser dovuto passare per il Q1 domani partirà dalla seconda fila.

Insieme a Migno, in attesa di scoprire quale sarà la penalizzazione per Suzuki e Antonelli, ci sono i due piloti del SIC58 Squadra Corse. Terza fila composta da Romano Arenati, Kaito Toba e Marcos Ramires, che precedono il leader del mondiale Aron Canet, Alonso Lopez e Jaume Masia. Quinta fila per Dennis Foggia che scatterà accanto a Darryn Binder e Raul Fernandez. Partiranno infine in sesta fila Sergio García, Celestino Vietti Ramus e John McPhee.

Mathias Cantarini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.