Gentlemen, start your engines! Con le prime sessioni di prove libere è ufficialmente partito anche il Mondiale MotoGP 2015, sempre di notte e sempre sul tracciato del Qatar. Sono ormai 8 anni che lo shakedown del Mondiale parte in notturna dal tracciato di Losail.

Caccia aperta al campione del mondo in carica Marc Marquez, che deve difendere il suo secondo mondiale in classe regina dagli attacchi di Valentino Rossi (desideroso di conquistare il 10° alloro iridato) di Jorge Lorenzo e del compagno di box Dani Pedrosa, all’ultima vera chance di poter centrare il bersaglio grosso con una moto iper-competitiva.

E poi c’è il plotone dei piloti desiderosi di tirare il classico sgambetto ai “Fantastici 4”: il duo in rosso Dovizioso-Iannone, la coppia Suzuki Aleix Espargarò-Maverick Vinales e un Cal Crutchlow rinato dal passaggio sulla Honda factory del team di Cecchinello. Nuovi piloti quest’anno si affacciano al palcoscenico della classe regina: chi proviene dalla Superbike (Melandri, Baz, Laverty), chi dalla Moto2 (Maverick Vinales) e chi addirittura ha fatto il doppio salto dalla Moto3 (Jack Miller); nuovi team (Marc VDS), cavalli di ritorno (Suzuki, che manca dal 2012, e Aprilia, assente in via ufficiale dal 2003, ma presente dal 2012 con le ART) e cambi di squadra (Bradl in Forward e Petrucci in Pramac Ducati) per un Mondiale 2015 che parte con i migliori auspici di essere un campionato divertente e con tanti piloti agguerriti.

Trattandosi della prima gara fare pronostici non è facile, in quanto non è un appuntamento indicativo sui valori in campo dei vari team. Bisognerà attendere infatti le gare successive per capire come si indirizzerà questo campionato.

Noi di LiveGP.it vi racconteremo ogni singolo appuntamento del Mondiale MotoGP 2015 con le radiocronache dirette delle gare, insieme alle news ed agli approfondimenti con la new entry di “Motorbike Circus”, il talk show sul mondo delle due ruote in onda ogni martedì su Radio LiveGP.

DATI STATISTICI GP QATAR

Circuito: Losail International Circuit

Inaugurazione: 2004

Prima gara: 2004

Lunghezza: 5380 metri

Curve: 16

Podio 2014: Marquez – Rossi – Pedrosa

CALENDARIO MOTO GP 2015

29 marzo: Losail, Qatar
12 aprile: Circuit Of The Americas, USA
19 aprile: Termas de Rio Hondo, Argentina
3 maggio: Jerez, Spagna
17 maggio: Le Mans, Francia
31 maggio: Mugello, Italia
14 giugno: Circuit de Barcelona-Catalunya, Spagna
27 giugno: Assen, Olanda
12 luglio: Sachsenring, Germania
9 agosto: Indianapolis, USA
16 agosto: Brno, Repubblica Ceca
30 agosto: Silverstone, Regno Unito
13 settembre: Misano, San Marino
27 settembre: Aragon, Spagna
11 ottobre: Motegi, Giappone
18 ottobre: Phillip Island, Australia
25 ottobre: Sepang, Malesia
8 novembre: Comunitat Valenciana, Spagna


Marco Pezzoni

{jcomments on}

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.