Andrea Kimi Antonelli in azione a Monza. Credits: Prema Powerteam Official FB page
Andrea Kimi Antonelli in azione a Monza. Credits: Prema Powerteam Official FB page

Il più giovane candidato per il LiveGP Award 2021 è Andrea Kimi Antonelli, giovanissimo pilota fresco di rinnovo con Prema per il Campionato Italiano F.4 2022. Come sempre, il prestigioso premio della nostra testata andrà a premiare, attraverso il voto di voi lettori, uno tra i migliori giovani piloti Under-23 del panorama italiano. Tra coloro che voteranno, verrà estratto un fortunato che avrà in premio un’esperienza unica: un test in pista a bordo di una monoposto Predator’s o di una vettura Turismo!

Kimi, un predestinato già sotto l’ala di Toto Wolff

Antonelli nasce il 25 agosto 2006, e il suo destino pare essere segnato già da quel momento. Il bolognese, infatti, è il figlio di Marco, pilota prima e poi team owner di Antonelli Motorsport, una delle realtà che più si è fatta apprezzare in questi anni nell’ambito dei campionati tricolori a ruote coperte, raccogliendo risultati importanti.

I dubbi sul classico pilota “figlio di papà” vengono fugati sin dalle prime apparizioni di Kimi sui go-kart. L’esordio del 2015 nella categoria 60 Easykart al terzo round di Adria è di quelli che lasciano senza fiato: pole position assoluta su più di 50 partecipanti, e vittoria in finale con sette secondi di vantaggio sul secondo classificato.

A questo punto la sua carriera è veramente lanciata, e Antonelli comincia ad attirare l’attenzione ottenendo importanti risultati anche nelle serie internazionali WSK. Toto Wolff è il primo a decidere di voler scommettere sul giovanissimo bolognese, che a febbraio 2018 entra nel programma “Mercedes Junior Drivers”, all’età di 11 anni e 6 mesi. Un record di precocità assoluto, che testimonia la qualità del pilota in questione!

Il 2021 ha portato tante altre soddisfazioni a Kimi, con l’esordio nella categoria OK. Soprattutto, però, lo ha visto fare un importante balzo in ottica futura; ha infatti assaggiato la F.4 italiana negli ultimi tre appuntamenti stagionali. A Monza, il bolognese ha conquistato tre podi su tre gare, confermando il buon feeling con la sua vettura e guadagnandosi la conferma per tutta la stagione 2022, in cui sicuramente proverà a conquistare il titolo.

Come appendice ad una stagione già ottima, Antonelli ha già assaggiato la nuova F.4 nel Trophy Round della serie degli Emirati, andata in scena ad Abu Dhabi insieme alla F.1. Nell’occasione il bolognese ha conquistato la pole, confermando le proprie qualità.

Come votare

Scoprire come fare per votare il proprio pilota preferito è facilissimo! Basta leggere questo articolo, in cui sono riportate tutte le norme e le modalità di voto. Il premio in palio per i lettori di Livegp.it è un’emozionante giornata a bordo di una monoposto Predator’s o di una vettura Turismo!

Nicola Saglia

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.