La nuova SuperTouring Series, il campionato che avrebbe dovuto sostituire la defunta Superstars già a partire da questa stagione, slitta al 2015. Questo è quanto ha reso noto nei giorni scorsi la PanAsian Racing Enterprise, società facente capo a Daniele Audetto ed organizzatrice della nuova serie riservata alle V8. Ma i numerosi team che nelle ultime stagioni avevano animato il campionato ideato da Maurizio Flammini non rimarranno a bocca asciutta. E’ difatti allo studio una soluzione che possa consentire di organizzare un campionato 2014 con regolamento e vetture analoghe a quelle della Superstars, in grado di poter “traghettare” i team verso la nuova super-lega che dovrebbe partire dalla stagione successiva.

Le difficoltà si sarebbero verificate in seguito alla ristrettezza dei tempi, al declinato invito alla partecipazione da parte di alcuni team stranieri e, non ultimo, all’imminente lancio sul mercato di nuovi modelli che le Case sarebbero intenzionate a schierare in pista, ma solo a partire dal 2015. In tale occasione dovrebbe essere in grado di partire il nuovo campionato che, come preannunciato nelle scorse settimane, vedrà la partecipazione di numerosi marchi di rilievo internazionale con tanto di team ufficiali. Nel frattempo, nel 2014 dovrebbe (il condizionale è a questo punto d’obbligo) disputarsi un campionato di “transizione” sull’arco sei appuntamenti, e più precisamente sulle piste di Monza, Mugello, Brno, Portimao, Vallelunga, Paul Ricard. Sempre che i team coinvolti riescano a garantire un numero adeguato di vetture al via…

{jcomments on}

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.