tony kanaan
Tony Kanaan correrà nel 2021 con il team di Chip Ganassi

Tony Kanaan sarà al via della stagione 2021 della NTT IndyCar Series. Dopo le voci e le indiscrezioni che erano rimbalzate su un suo eventuale ingaggio, nelle scorse ore è arrivato l’annuncio del raggiunto accordo con il team di Chip Ganassi. Il 45enne brasiliano, infatti, prenderà parte alle quattro gare su ovale della prossima stagione.

Kanaan, che dividerà la vettura n° 48 con la stella della Nascar Jimmie Johnson, si è detto molto soddisfatto dell’accordo, non nascondendo la propria felicità: “E’ difficile esprimere a parole quanto sia felice dopo questo annuncio. Avere un’opportunità come questa negli ultimi due anni della mia carriera è qualcosa che non do per scontato. Ho parlato con Chip ieri sera e abbiamo un obiettivo: vincere la 500 Miglia. Chip mi ha appena detto: “Ho aggiunto un’altra grande possibilità di farlo con te”, e questo è il mio ruolo, ed è per questo che sono qui”.

CONTRATTO DI DUE ANNI

La durata dell’accordo, di due anni, permetterà quindi al brasiliano di correre ben otto gare sugli ovali in calendario (anche se per il 2022 nulla è stato confermato): “Come ho detto, mi sento molto onorato di avere queste otto gare nei prossimi due anni. Non penso che l’impegno sia un problema con me, credo di essere in forma e sono pronto per farlo“.

NTT DATA PARTNER DI KANAAN

NTT Data e Bryant saranno i principali sponsor di Kanaan, mentre Johnson correrà con la livrea Carvana ma anche il sette volte campione della NASCAR Cup è stato fondamentale per la scelta del brasiliano: “Mi sento estremamente fortunato. Tornerò in squadra con il mio migliore amico Dario Franchitti, l’altro mio migliore amico Scott Dixon e ora Jimmie“.

CONTATTI CON ED CARPENTER E FOYT

L’accordo è stato completato in una settimana, ma Kanaan era rimasto in contatto con il precedente datore di lavoro Larry Foyt: “Volevo fare di nuovo i quattro ovali, e davvero l’opzione realistica era Larry, perché nessuna delle altre squadre voleva dividere una macchina o fare qualcosa del genere . Vagamente, molto tempo fa, ho parlato con Ed, ma volevamo la stessa cosa, quindi non era possibile. Ho fatto un sacco di telefonate? Al cento per cento, ma non c’è mai stato un negoziato in atto perché non aveva senso“.

FUTURO IN IMSA CON GANASSI?

Alla domanda su un suo eventuale impiego nella formazione IMSA di Ganassi per il 2021, la risposta di Kanaan è piuttosto perentoria: “Dipende totalmente da Chip. Ovviamente mi ha messo in macchina per primo, mi ha dato la mia vittoria di 24 ore a Daytona, quindi sono disponibile. Ma questa è la sua decisione. Non ne abbiamo davvero parlato. È una di quelle cose che so se ha bisogno di qualcuno e se vuole che lo faccia, sarò disponibile. In caso contrario, sono abbastanza sicuro che avrà molti ragazzi capaci. Ha un ragazzo, Scott Dixon, che  è probabilmente il primo della fila!

Vincenzo Buonpane

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.