Castroneves e Taylor, sull’Acura del Team Penske, conquistano la vittoria a Road America
Castroneves e Taylor, sull’Acura del Team Penske, conquistano la vittoria a Road America

In un finale da tregenda a trionfare nel round di Road America dell’IMSA WeatherTech SportsCar Championship è stata l’Acura di Ricky Taylor ed Helio Castroneves. L’equipaggio del team Penske è stato più forte della pioggia, abbattutasi nelle ultime fasi di gara, andando a conquistare una vittoria insperata. Ennesimo successo per la Corvette in classe GTLM siglato dalla coppia Antonio Garcia, Jordan Taylor. Ancora sul gradino più alto del podio la Lexus di Townsend Bell e Frankie Montecalvo In classe GTD.

Nella pioggia trionfo marchiato Acura

L’avvio di gara ha messo in mostra immediatamente le gerarchie in pista: a comandare i giochi il poleman Taylor seguite dalla due Mazda. Un contatto fra la Mazda #55 e l’Acura di Juan Pablo Montoya costringeva il colombiano ad una sosta in più per risistemare la vettura. Con le posizioni di testa cristallizzare c’ha pensato un forte nubifragio a rimescolare le carte: nel giro di pochi minuti il circuito è stato letteralmente allagato, causando l’esposizione della bandiera rossa.

Al restart la Mazda di Oliver Jarvis, al comando, è stata beffata dalla Cadillac di Renger Van der Zande. A sua volta il pilota del Wayne Taylor Racing è stato infilato perentoriamente da Castroneves a cinque minuti dalla bandiera a scacchi. Le bandiere gialle, dovute alle diverse uscite di pista, hanno posto fine alle ostilità. Primo successo stagionale per l’Acura Penske seguita dalla Cadillac del Wayne Taylor. A completare il podio è stata la Cadillac dell’Acrion Express Racing dei brasiliani Felipe Nasr e Pipo Derani  autore di una forsennata rimonta. Dopo il successo nella 24 Ore di Daytona, il team DragonSpeed, con l’equipaggio composto da Ben Hanley ed Henrik Dedman, ha bissato il successo in LMP2.

Doppietta Corvette in GTLM, ennesimo trionfo Lexus in GTD

La Corvette ha conquistato il terzo successo consecutivo: la C8 R di Garcia ha tagliato il traguardo davanti alla gemella di Tommy Milner. Sfortunata la BMW M8 di John Edwards e Jesse Krohn, terza al traguardo,  finita in testacoda nelle vie di fuga nelle ultime fasi, assieme alla Porsche di Nick Tandy.

Terza vittoria consecutiva per la Lexus dell’AIM Vasser Sullivan in GTD. Bell e Montecalvo hanno avuto la meglio con un sorpasso nelle ultime fasi sull’Acura del Meyer Shank Racing di Mari Farnbacher e Matt McMurry. Terzo posto per la Lexus di Jack Hawksworth e Aaron Telitz.

Leggi anche: IMSA | ROAD AMERICA: SFIDA APERTA A CADILLAC E CORVETTE

Michele Montesano

Previous articleF1 | Gp Gran Bretagna: allarme Pirelli a Silverstone?
Next articleNASCAR | Loudon: Brad Keselowski mette la terza
Nato a Potenza nel 1989 (l’anno del primo cambio al volante della F1), studio ingegneria meccanica. Da sempre innamorato delle auto e tutto ciò che le riguarda, fin da piccolo leggevo contemporaneamente Topolino e… Autosprint. Sono un divoratore di notizie riguardo il motorsport qualunque esso sia: F1, Endurance o GT, cerco di informarmi fino allo spasimo. Nonostante abiti in Basilicata, una regione con poca attrazione per le competizioni motoristiche, cerco di vedere il più possibile gare dal vivo anche al costo di macinare chilometri. Amo soprattutto la tecnica e cerco di capire ogni singolo dettaglio di una vettura ed il suo funzionamento d’insieme, sia per quanto concerne l’aerodinamica che per il telaio e motore. Ferrarista dalla nascita ed Alfista da prima di patentarmi, adoro il modellismo sia statico che dinamico. Oltre alla passione per i motori nutro interesse per l’arte, l’architettura ed i fumetti di cui scrivo su artspecialday.com. Il mio sogno sarebbe fare e vivere di motorsport a 360 gradi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.