Porsche Motorsport

Porsche Motorsport lascia l’IMSA WeatherTech SportsCar Championship al termine del 2020! La compagine tedesca, impegnata nella principale serie americana riservata ai prototipi ed alle GT, abbandona il programma statunitense dopo la 12h di Sebring, ultima gara stagionale nel week-end del 14 novembre.

La casa di Stoccarda, campione in carica con il duo Laurens Vanthoor/Earl Bamber nella classe GTLM, ha preso la decisione in seguito all’importante contributo che Porsche Motorsport sta dando alla casa madre nell’affrontare la crisi dovuta al Coronavirus.

Fritz Enzinger, vicepresidente della sezione sportiva del marchio di Weissach, ha dichiarato che in questo periodo di emergenza ha senso che Porsche Motorsport stia contribuendo a far fronte alla situazione economica dell’azienda. Enzinger ha concluso il suo intervento ringraziando Jim France, CEO dell’IMSA e tutti coloro che organizzano l’importante categoria statunitense.

L’abbandono del costruttore tedesco porta un terremoto nell’IMSA. Dopo la chiusura del progetto Ford GT nel 2019, ri registra la perdita di un’altra importante pedina nella griglia di partenza del prossimo anno. A causa di questi fatti restano al momento solo BMW e Corvette per il 2021.

Luca Pellegrini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.