Nico Hulkenberg rimarrà al volante della Force India anche nella prossima stagione del Mondiale di Formula 1. Nonostante le voci che volevano il tedesco vicino all’approdo nel WEC con la Porsche, il 27enne di Emmerich si è guadagnato la riconferma nel team indiano grazie ai 76 punti finora realizzati, frutto di ben 13 piazzamenti in zona punti, che lo hanno visto per quattro volte terminare in quinta posizione quale miglior risultato.

Il team principal Vijay Mallya ha espresso tutta la propria soddisfazione per il prolungamento dell’accordo di collaborazione sul sito ufficiale della Force India: “Tutti nel team sono felici che Nico rimarrà un pilota della scuderia Force India anche nella prossima stagione. Quest’anno ha fatto un lavoro enorme e ha raccolti punti in momenti cruciali del campionato. Lo conosciamo davvero bene: lui è un vero pilota e sa sempre come dare la carica alla squadra. Lui è uno dei migliori piloti della griglia e sono felice che continuerà a correre con i colori della Force India”.

Lo stesso entusiasmo è stato espresso anche dal driver tedesco “E’ un bene per me confermare i piani per la prossima stagione. Questa squadra la conosco molto bene e abbiamo beneficiato di un anno positivo con molti risultati positivi. La scuderia ha grandi ambizioni e credo che anche l’anno prossimo avremo un pacchetto competitivo. Abbiamo nella Mercedes un partner molto forte e tutto il team è motivato e affamato di successo. Sento un buon feeling anche per la stagione 2015, grazie ai risultati che quest’anno il team ha costruito”.

Dichiarazioni di rito a parte, però, non è un mistero che il sogno nel cassetto di Hulkenberg sia quello di approdare finalmente in un top team. Prova ne è il fatto che il tedesco abbia rinnovato con la scuderia indiana solo per un anno, nell’intento di concretizzare la propria speranza in vista della stagione 2016. L’opzione più concreta rimarrebbe quella della Ferrari, che avrà il contratto di Kimi Raikkonen in scadenza e con la quale Nico aveva già raggiunto un accordo di massima la scorsa estate, prima che il Cavallino decidesse improvvisamente di virare sul pilota finlandese. Ma presto i tempi potrebbero essere finalmente maturi.

Chiara Zaffarano

{jcomments on}

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.