Scatta questo weekend sul circuito del Nurburgring la nona edizione dell’International Gt Open, il campionato gestito da Jesus Pareja che ospita vetture Gt2 e Gt3. Nonostante rimanga fedele ai principi che ne hanno sin qui decretato la fortuna (contenimento dei costi, circuiti di primo livello ed eccellente copertura televisiva) la serie internazionale ha da quest’anno introdotto alcune modifiche regolamentari, volte a consentire l’apertura della categoria Super GT anche alle GT3 evoluzionate (con modifiche poco costose: rapporti del cambio, molle e altezza da terra), la categorizzazione dei piloti in Pro e Am (con il passaggio automatico in Super GT per le coppie Pro-Pro, a prescindere della vettura guidata) ed un’estensione del tempo in pista (Gara-2 passa da 50 a 60 minuti, mentre i piloti Am avranno 15 minuti di test in più per sessione di prove libere).

Per quanto riguarda il parco partenti, la novità più interessante è senza dubbio rappresentata dalla presenza di Davide Valsecchi: il pilota brianzolo, dopo la poco produttiva stagione trascorsa alla Lotus in qualità di test driver, ha scelto di unirsi al programma dell’Eurotech Engineering al volante della Lamborghini Gallardo. L’ex-campione Gp2, al proprio debutto assoluto in un campionato a ruote coperte, dividerà la vettura con Giovanni Venturini, reduce dall’esperienza in Gp3 con il team Trident. Andrea Montermini sarà chiamato invece a difendere il titolo assoluto conquistato lo scorso anno, nuovamente a bordo della Ferrari F458 Gt2 del team Villorba, mentre saranno Af Corse, Black Bull Swiss Team, Ombra Racing e Smp Russian Bears le altre scuderie che difenderanno i colori del Cavallino. Oltre alla Lamborghini, le altre Case presenti in pista saranno Corvette, Porsche, Mercedes e Audi, per uno schieramento di partenza che nella prova inaugurale vedrà al via 25 vetture. Il calendario è composto da otto appuntamenti con tappa italiana prevista a Monza dal 26 al 28 settembre. Gara-1 scatterà oggi alle ore 16.00, mentre la seconda manche partirà domani alle 13.00: le prove saranno visibili in diretta su RAI Sport2 e sul sito ufficiale in web streaming.

Marco Privitera

{jcomments on}

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.