Nella mattinata odierna, gli organizzatori della GP3 Series hanno annunciato l’acquisizione da parte di MP Motorsport dello slot del team francese DAMS per la stagione 2018. La squadra di Driot era entrata nella serie solo nel 2016, decidendo di abbandonare la Formula Renault 3.5 proprio per privilegiare la partecipazione al campionato di GP3.

Il team DAMS ha collezionato, fino ad ora, quattro podi nella serie, tutti nel corso della passata stagione: ben tre dei quattro piazzamenti portano la firma di Jake Hughes, conditi anche da una vittoria, mentre un podio è stato raggiunto dall’attuale pilota di sviluppo Haas, Santino Ferrucci. La stagione 2016 si era chiusa con una quinta posizione tra i team: meno fortunata quella attuale, dove i francesi sono sesti nonché ultimi della classifica con soli 24 punti.

DAMS lascia dopo due anni fatti da molte ombre e poche luci, non rispecchiando le aspettative al loro ingresso, visto il brillante passato in Formula 3.5, F2 e Formula E, quest’ultimi due campionati nei quali gareggia tutt’ora: “L’espansione della Formula E significa che dobbiamo concentrarci maggiormente su questo programma in futuro  – ha dichiarato Jean-Paul Driot – con la crescita dei team costruttori, la Formula E richiede un maggior dispendio di risorse e la necessità per DAMS di aumentare il personale.”

“Siamo molto contenti di cedere il passo all’entrante MP Motorsport, alla quale auguriamo molti successi nella categoria. Vorrei ringraziare Bruno Michel e tutta l’organizzazione della GP3 per la stretta e positiva collaborazione che abbiamo avuto in queste due stagioni.”

Il team manager dell’entrante MP Motorsport, Sander Dorsman, ha dichiarato: “Entrare in GP3 per il 2018 è davvero uno sviluppo eccitante per MP Motorsport che va a completare perfettamente i nostri programmi. Siamo molto contenti di essere in griglia nel 2018.”

Qualche parola anche dall’organizzatore della serie, Bruno Michel: “Sono molto felice di dare il benvenuto a MP Motorsport nella GP3 Series. Sono convinto che saranno abili ad adattarsi velocemente alla categoria. Sono una buona aggiunta alla griglia. Vorrei sfruttare quest’opportunità per ringraziare Jean-Paul Driot ed il suo team per la loro dedizione nelle passate stagioni.”

Samuele Fassino

 

{jcomments on}

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.