Continuano le novità e gli annunci in seno al mercato piloti della GP2 Series. Il primo driver annunciato da Status Grand Prix per la stagione 2015 è il filippino Marlon Stockinger, pilota del Lotus Junior Team che dunque si trasferisce dalla F. Renault 3.5 con il team Lotus alla serie cadetta. Non sarà comunque la prima volta che il giovane filippino salirà a bordo di una vettura di GP2, avendo infatti già preso parte ai test post-stagionali 2014 con il team MP Motorsport.

Ecco le parole di Marlon rilasciate al sito della GP2, in occasione dell’ufficialità del proprio debutto in campionato: “E’ molto positivo ritornare con il team Status e ho dei ricordi felici qui in GP3, specialmente per quanto riguarda la vittoria di Monaco. Il team ha sede a Silverstone, che è il luogo da dove ha preso il via la mia carriera e ciò è molto nostalgico e positivo. Sono molto felice di essere di nuovo con la squadra con cui ho collaborato nella mia prima stagione di GP3. La GP2 è un campionato difficile e quest’anno ci saranno grandi nomi a caccia del titolo. Come rookie, penso che la cosa migliore sia mirare ai punti e alla top ten, procedendo un passo alla volta e imparando il più possibile durante i test pre-stagionali. I miei fans sono già entusiasti di quello che ho fatto in questa stagione, indovinando la squadra con cui avrei corso. E’ molto bello che il motorsport sia sempre più popolare nelle Filippine e sono davvero grato di avere così tanto sostegno”.

La carriera di Marlon è iniziata nel 2008, anno in cui ha debuttato nella F. BMW Europe e nella F. BMW Pacific. L’anno successivo è arrivato 5° nella F. Renault Michelin UK Winter Series, mentre nel 2010 ha concluso 8° la stagione in F. Renault Michelin UK, prima di fare l’anno seguente il proprio debutto in GP3. Nel 2012 è rimasto nella stessa categoria, concludendo il campionato in 10^ piazza. Nel 2013, invece, ha cambiato serie disputando la F. Renault 3.5, mentre lo scorso anno, sempre a bordo delle potenti vetture della serie propedeutica organizzata dalla casa francese, ha concluso la propria stagione al 5° posto.

Ma gli annunci non finiscono qui: il team Rapax ha infatti oggi confermato il pilota che affiancherà il russo Sirotkin: si tratta del rumeno Robert Visoiu, classe 1996, reduce da una stagione in Gp3 con il team Arden. La carriera di Robert in monoposto è iniziata nel 2011, anno in cui ha debuttato in F. Abarth arrivando 4° nella serie europea e 6° in quella italiana. L’anno successivo ha cambiato categoria esordendo nella F.3 italiana e in GP3. Nel 2013 è quindi rimasto in GP3 concludendo in 13^ piazza, ma disputando anche l’AutoGP. Nel 2014 ha gareggiato nuovamente in GP3 correndo con il team Arden, mentre quest’anno lo aspetta una nuova avventura in GP2.

Ecco le parole del giovane a proposito del proprio debutto nella serie con la scuderia italiana, sempre tratte dal sito ufficiale: “Sono molto contento per questa opportunità! Ho lavorato duramente con Pro Performance per essere al Top e sono sicuro che insieme a Rapax faremo un buon progresso nel 2015. Sarà un anno interessante in quanto avrò molte cose nuove da imparare, ma sono certo che sarò in grado di sviluppare un buon passo ed essere competitivo. Sono molto eccitato e sto guardando avanti in vista dell’inizio della stagione”.

In attesa dei prossimi annunci da parte delle scuderie, i piloti scenderanno in pista a breve per i primi test pre-stagionali, in programma dal 9 all’11 marzo sul tracciato di Yas Marina.

Giulia Scalerandi

{jcomments on}

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.