Dopo due stagioni trascorse in F. Renault 3.5, per Sergey Sirotkin è arrivato il momento di cambiare categoria. Il giovane russo ha infatti trovato l’accordo con il team Rapax per fare il proprio debutto nella stagione 2015 in GP2 Series. Non si tratterà della prima assoluta per Sergey al volante della vettura del team italiano, visto che aveva già avuto modo di testarla in occasione dei test di Abu Dhabi. Dunque per il 19enne si tratta di ulteriore passo verso l’approdo vero e proprio nel Circus della Formula 1, categoria che ha già avuto modo di assaggiare in veste di Test Driver della Sauber.

Sirotkin ha dichiarato: “Sono molto contento di aver raggiunto l’accordo con il Team Rapax per la prossima stagione in GP2 Series. Come prima cosa desidero ringraziare la proprietà e la dirigenza del team che, sin dal giorno successivo al test svolto insieme ad Abu Dhabi, hanno manifestato la volontà di volermi nel team. La stagione 2015 sarà di cruciale importanza per la mia carriera e ho riflettuto a lungo su quale fosse la scelta migliore per il mio futuro. In occasione del test di Abu Dhabi ho avuto un feeling eccellente con la monoposto GP2, così come con gli ingegneri Rapax e con tutto lo staff della squadra, che ho trovato estremamente concentrato e aggressivo, proprio come piace a me! Non vedo l’ora di affrontare i test in programma tra poche settimane e di iniziare un campionato molto impegnativo ma anche decisamente affascinante”.

Gianfranco Sovernigo, proprietario del team Rapax: “Siamo molto soddisfatti di poter avere nella nostra squadra un pilota di grande talento come Sergey. E’ un ragazzo giovane, che reputiamo possa avere un grande futuro nel mondo dell’automobilismo sportivo, e crediamo che la sua esperienza in GP2 con il team Rapax possa rappresentare un passaggio molto importante nella sua carriera. Nei test disputati ad Abu Dhabi lo scorso novembre abbiamo avuto l’opportunità di toccare con mano anche l’aspetto professionale di Sirotkin, un valore aggiunto molto importante in ottica del lavoro che ci attende nella stagione che si appresta ad iniziare. Ci tengo a ringraziare il nostro amministratore delegato Andrea Bergamini per aver condotto con successo una trattativa che ci ha assicurato uno dei piloti più ambiti dell’intero paddock”.

La carriera di Sergey Sirotkin in monoposto inizia nel 2010, anno nel quale debutta in F. Abarth con la vettura del team Jenzer Motorsport, ottenendo 12 punti e concludendo la propria stagione al 18° posto. L’anno successivo arrivano i primi successi: infatti, il russo conquista la F. Abarth European Series con i team Jenzer Motorsport e Euronova Racing by Fortec, scuderie con cui, nella stessa annata, si piazza al secondo posto nella F. Abarth Italian Series. Il 2012 si rivela ricco di impegni per il moscovita, poichè corre in ben 3 categorie diverse nella stessa stagione: l’Auto GP con il team Euronova, con cui conclude in 3^ piazza il campionato, l’Italian F. 3 European Series (in cui conclude 5°) e la F.3 Italian Series (che conclude 6°), quindi la F. Renault 3.5, dove partecipa a soli 2 weekend. Nel 2013 disputa l’intera stagione con il team ISR nella F. Renault 3.5, concludendo la stagione in 9^ posizione, mentre l’anno scorso, rimasto nella stessa categoria, cambia squadra approdando al team Fortec, terminando 5° la propria stagione con 1 vittoria, 1 pole position e 4 podi.

In attesa dell’inizio della stagione, rivedremo i piloti della GP2 scendere in pista in occasione dei test pre-stagionali, in programma dal 9 all’11 Marzo sul tracciato di Abu Dhabi.

Giulia Scalerandi

{jcomments on}

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.