Santa Devota, la Patrona del Principato di Monaco, nemmeno stavolta è stata benevola nei confronti dei piloti del campionato Gp-2. La prima curva di gara-1 difatti, come spesso avviene, ha visto un enorme groviglio che ha coinvolto ben tredici monoposto, costringendo il direttore di gara ad esporre la bandiera rossa. Tutto regolare, invece, nei successivi 46 giri, che alla fine hanno visto prevalere Sam Bird, il pilota britannico del team Russian Time, il quale ha preceduto sul traguardo l’ottimo Kevin Ceccon, al primo podio in carriera in Gp2. Terzo posto per il campione Gp3 2012, l’australiano Mitch Evans, davanti a Nasr, Calado e Coletti. L’incidente al via è stato innescato da Johnny Cecotto il quale, scattato male dalla pole, è finito lungo alla prima staccata di Saint-Devote, coinvolgendo l’incolpevole Leimer. Alle loro spalle, si scatenava un tamponamento a catena, al termine del quale erano soltanto diciassette i piloti in grado di riprendere la gara, nel frattempo sospesa. Al restart, dato sotto regime di safety-car, Evans prendeva subito la testa davanti a Bird, Ceccon e Nasr. Il gioco dei pit-stop però finiva per penalizzare il giovane pilota del team Arden, il quale si ritrovava quindi costretto a cedere la posizione ai propri inseguitori. Grande soddisfazione, dunque, per Kevin Ceccon e per il team Arden: il pilota bergamasco, dopo aver conquistato i primi punti nello scorso appuntamento di Barcellona, ha confermato nel Principato la propria costante ascesa, conquistando sin dalle prove un ottimo 5° posto. In gara-1 è poi arrivato un podio alla vigilia decisamente insperato, grazie ad una condotta di gara attenta e regolare. L’unico rischio è stato corso da Ceccon proprio alla prima curva, quando ha urtato Bird andando a danneggiare l’ala anteriore; il 19-enne è però stato anche fortunato ad uscire senza ulteriori danni dalla carambola, andando a conquistare un risultato decisamente prestigioso. Per la cronaca, Cecotto è stato individuato dai Commissari quale colpevole del groviglio alla prima curva, al punto da essere escluso dalla gara-2 che si svolgerà domani pomeriggio.

 

{jcomments on}

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.