E' stato il thailandese Alex Albon a siglare il miglior tempo nella seconda giornata di test collettivi GP2 Series, in corso di svolgimento sul circuito di Yas Marina. Il pilota del team ART GP, vice-campione in carica GP3, con il crono di 1:49.062 ha preceduto il nostro Raffaele Marciello (Trident) già al top nella giornata di ieri, e un altro rookie della categoria, il monegasco Charles Leclerc (Prema), reduce dalla conquista del campionato GP3 proprio ai danni dello stesso Albon.

La giornata, caratterizzata dalle novità rappresentate in pista da Callum Ilott (ART GP), Daniel Juncadella (Campos), Chris Hoher (Russian Time) e Nyck De Vries (Rapax), ha visto primeggiare nella sessione mattutina il britannico Oliver Rowland, anche oggi in azione al volante della vettura del team DAMS. Alle sue spalle si è confermato sugli ottimi livelli già visti ieri Raffaele Marciello, mentre Johnny Cecotto ha proseguito il suo feeling positivo con il circuito di Abu Dhabi siglando il terzo tempo con Rapax. In evidenza le due vetture del team MP Motorsport, con Jordan King (oggi nell’abitacolo al posto del gentleman driver Salvatore De Plano) che ha colto il quarto tempo, mentre Sergio Sette Camara (fresco di firma con la scuderia per la stagione 2017) ha concluso settimo. Tra i due si sono inseriti Alex Albon e Luca Ghiotto: l’italiano, dopo aver girato nel primo giorno con Rapax, è oggi passato al team Arden al posto di Antonio Giovinazzi, ieri presente per affiancare l’amico Sean Gelael. A chiudere la top ten si sono piazzati Deletraz, De Vries e Armand, mentre sono state tre le bandiere rosse, causate rispettivamente da Fuoco, Leclerc e Juncadella.

Al calare dell’oscurità le vetture sono rientrate in pista, con i tempi subito in miglioramento rispetto al mattino e King, Cecotto e Leclerc a giocarsi il primato nelle fasi iniziali. Le bandiere rosse sono state due: la prima causata dall’indiano Mahaveer Ragunathan (buona la sua prestazione al mattino con Carlin) e la seconda innescata da uno stop di Antonio Fuoco. Nell’ultima ora di test, Albon è riuscito a siglare il miglior tempo sin qui realizzato, grazie ad un 1:49.062 che gli ha consentito di precedere Marciello, Leclerc, King e Cecotto. Gli altri italiani si sono piazzati al nono posto con Fuoco e al 13° con Ghiotto.

Domani si tornerà in pista per l’ultima giornata di test: al mattino dalle 10:40 alle 13:10 locali, mentre la sessione serale avrà luogo dalle 18:30 alle 21:00. Tra le novità attese, il passaggio di Ragunathan tra le fila di MP Motorsport, il quale andrà a sostituire Sette Camara (con il brasiliano che eccezionalmente girerà con Carlin). Inoltre, Nabil Jeffri girerà al posto di Raffaele Marciello con Trident.

Day 2 – Morning results
 
 
Driver
Team
Laptime
Laps
1.
Oliver Rowland
DAMS
1:49.675
32
2.
Raffaele Marciello
Trident
1:49.712
     27
3.
Johnny Cecotto
Rapax
1:49.959
19
4.
Jordan King
MP Motorsport
1:50.077
15
5.
Alexander Albon
ART Grand Prix
1:50.540
31
6.
Luca Ghiotto
Arden International
1:50.569
25
7.
Sergio Sette Camara
MP Motorsport
1:50.845
28
8.
Louis Delétraz
Racing Engineering
1:50.960
31
9.
Nyck De Vries
Rapax
1:50.989
24
10.
Philo Paz Armand
Trident
1:51.020
     20
11.
Gustav Malja
Racing Engineering
1:51.078
23
12.
Callum Ilott
ART Grand Prix
1:51.631
     26
13.
Egor Orudzhev
Pertamina Campos Racing
1:51.808
26
14.
Mahaveer Raghunathan
Carlin
1:52.012
28
15.
Artem Markelov
RUSSIAN TIME
1:52.172
33
16.
Felix Serralles
Carlin
1:52.203
11
17.
Daniel Juncadella
Pertamina Campos Racing
1:52.458
16
18.
Chris Höher
RUSSIAN TIME
1:52.634
25
19.
Sean Gelael
Arden International
1:52.701
27
20.
Antonio Fuoco
PREMA Racing
1:52.821
35
21.
Charles Leclerc
PREMA Racing
1:53.000
38
22.
Nicholas Latifi
DAMS
1:53.052
     47
 
 
Day 2 – Afternoon results
 
 
Driver
Team
Laptime
Laps
1.
Alexander Albon
ART Grand Prix
1:49.062
28
2.
Raffaele Marciello
Trident
1:49.086
19
3.
Charles Leclerc
PREMA Racing
1:49.092
19
4.
Jordan King
MP Motorsport
1:49.152
14
5.
Johnny Cecotto
Rapax
1:49.210
20
6.
Louis Delétraz
Racing Engineering
1:49.414
18
7.
Oliver Rowland
DAMS
1:49.432
26
8.
Nicholas Latifi
DAMS
1:49.440
19
9.
Antonio Fuoco
PREMA Racing
1:49.582
23
10.
Nyck De Vries
Rapax
1:49.594
23
11.
Gustav Malja
Racing Engineering
1:49.606
13
12.
Sean Gelael
Arden International
1:49.664
12
13.
Luca Ghiotto
Arden International
1:49.772
17
14.
Callum Ilott
ART Grand Prix
1:49.847
23
15.
Sergio Sette Camara
MP Motorsport
1:49.945
16
16.
Egor Orudzhev
Pertamina Campos Racing
1:50.044
27
17.
Artem Markelov
RUSSIAN TIME
1:50.200
13
18.
Philo Paz Armand
Trident
1:50.362
18
19.
Felix Serralles
Carlin
1:51.302
4
20.
Daniel Juncadella
Pertamina Campos Racing
1:51.549
28
21.
Mahaveer Raghunathan
Carlin
1:51.800
28
22.
Chris Höher
RUSSIAN TIME
1:52.070
25

 

Marco Privitera

 

{jcomments on}

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.