La Formula V8 3.5 è pronta per iniziare la sua prima stagione. L'attesa per il debutto nuova categoria, che raccoglie l'eredità della Formula Renault 3.5, è finalmente finita dopo un lungo inverno. Come da calendario, la prima gara si disputa questo weekend sul circuito di Alcaniz, al Motorland di Aragon in Spagna. Dal paese iberico viene anche Jaime Alguersuari Senior, il salvatore del "vecchio" campionato World Series che, con RPM, ha rilevato una serie capace negli anni di allevare tanti giovani piloti successivamente arrivati in Formula 1. 

La stagione 2016 ha dovuto registrare nelle settimane antecedenti al debutto alcune defezioni importanti, come quelle di team “storici” quali Carlin, Comtec e Pons, mentre Tech 1 e Strakka hanno rivisto i propri programmi addirittura a pochi giorni dal via. La crisi economica ha portato verso una diminuzione di budget importante per tutte le formule propedeutiche, coinvolgendo in questo loop anche GP2, FIA F.3 e GP3. Il numero di iscritti è di conseguenza calato vistosamente e molti giovani piloti iniziano la stagione con l’incertezza di non riuscire a portare a termine il campionato per questioni economiche. RPM ha parlato di un numero di vetture compreso tra 16 e 20 per la prima stagione della Formula V8 3.5, ma alla prima gara in programma questo fine settimana le monoposto saranno soltanto 15. Ad ogni modo, si punta al 2017 quale anno di definitivo assestamento per la categoria.

Ad Alcaniz scenderanno dunque in pista le seguenti scuderie e piloti:

Fortec: Louis Deletraz – Pietro Fittipaldi 

Arden: Egor Orudzhev – Aurelien Panis 

AVF: Tom Dillmann – Alfonso Celis 

Lotus: Roy Nissany – René Binder

SMP Racing: Matthieu Vaxiviere – Matevos Isaakyan 

RP Motorsport: Johnny Cecotto – Vitor Baptista

Teo Martin: Yu Kanamaru – Beitske Visser

Durango: Giuseppe Cipriani

Durango e RP Motorsport sono le realtà italiane presenti nella categoria: la prima ha acquistato in extremis dalla Tech 1 una Dallara e porta in pista Giuseppe Cipriani, gentleman driver ex-Auto GP, mentre la RP Motorsport di Fabio Pampado ha preso delle ex ISR. Insomma, si tratta di team nati dalle ceneri di “vecchi” progetti che disputeranno la prima stagione di V8 3.5. Come detto, Carlin Racing (team storico della 3.5) ha deciso di prendersi del tempo: Trevor Carlin ha schierato sempre delle ottime vetture con piloti in grado di vincere la competizione ma per questo anno di transizione ha preferito stare a guardare gli sviluppi e magari tornare nel 2017. L’unica ragazza della griglia di partenza è ancora una volta Beitske Visser: la bionda olandese ha concluso il suo contratto con Pons ed ha firmato all’ultimo istante con Teo Martin, team che ha rilevato le vetture di Dams, passando per Strakka.

Alguersuari è consapevole della precaria situazione della Formula V8 3.5 ed in quest’ottica è molto positivo l’accordo di massima raggiunto con la Dallara per una nuova vettura dal 2018. Abbiamo affrontato in un articolo precedente l’incontro svoltosi tra l’ing. Gianpaolo Dallara, il CEO Andrea Pontremoli e l’ing. Luca Pignaca: la nuova monoposto, secondo indiscrezioni, dovrebbe essere molto accattivante e dotata di un poderoso propulsore V8 della Gibson. 

Il via della Formula V8 3.5 si deve all’impegno ed alle doti manageriali di Jaime Alguersuari Senior. Lo spagnolo a capo di RPM è riuscito a fronteggiare innumerevoli problemi come le defezioni importanti, dovendo tenere in piedi accordi con Gibson, Michelin e Renault per le forniture, con lo staff di commissari tecnici ma anche dovendo fare i conti con cambio di nome della competizione. In pratica, sono in molti a definire un miracolo questo inverno di Alguersuari.

La questione calendario non è stata secondaria, ovviamente. RPM è riuscita ad abbinare 6 appuntamenti con la GT Sport, con EuroFormula Open e GT Open. Si tratta di piste importanti per la crescita di giovani piloti come Spa, Silverstone, Spielberg, Monza, Barcellona ed Jerez. Per altri 3 weekend la V8 3.5 si affiancherà alla Renault di EuroCup 2.0 e Trophy RS01, come per la prima ad Alcaniz, quindi al WTCC ed al FIA F.3 a Budapest e al Blancpain GT sul circuito di Le Castellet.

Alguersuari sta inoltre stringendo un accordo importantissimo con Dentsu Aegis, un network pubblicitario londinese dal cuore giapponese e dal grande peso mondiale. Lo scorso 3 febbraio Dentsu Aegis è entrata in Alesport Group, la società di pubblicità di Alguersuari. Questo accordo è fondamentale per la Formula V8 3.5 in ottica futura per la ricerca di finanziatori e per l’organizzazione delle stagioni a venire.

CALENDARIO 2016 FORMULA V8 3.5

17 aprile – Alcaniz (Renault 2.0 e RS01)

24 aprile – Budapest (WTCC e FIA F.3)

22 maggio – Spa (Euroformula e GT Open)

26 giugno – Le Castellet (Blancpain)

24 luglio – Silverstone (Euroformula e GT Open)

11 settembre – Spielberg (Euroformula e GT Open)

2 ottobre – Monza (Euroformula e GT Open)

30 ottobre – Jerez (Euroformula)

6 novembre – Montmelò (Euroformula e GT Open)

Fabrizio Crescenzi

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.