Photo Bonora Agency

Arthur Leclerc sbaraglia la concorrenza e domina Gara-1 della quarta tappa stagionale della Formula Regional al Mugello. Una straordinaria prova di forza del giovane monegasco sul bagnato apre il weekend toscano, in cui ha rifilato 10’’ al suo diretto antagonista malgrado una penalità di altrettanti secondi per aver sorpassato Rasmussen in regime di bandiere gialle.

Il monegasco si aggiudica quindi la manche iniziale davanti al rientrante Juri Vips, di ritorno da due round in Formula 2, seguito dal poleman di Gara-1 Oliver Rasmussen. Il danese della Prema non ha saputo reggere il ritmo dei due piloti, chiudendo a 24 secondi dalla vetta con Gianluca Petecof in scia sul finale. Soffre il brasiliano, al momento leader del campionato ma tallonato dall’arrembante Arthur Leclerc, che si fa sempre più ingombrante nella lotta.

Quinto posto per il francese Pierre Louis Chovet davanti al compagno di squadra Van Amersfoort, il venezuelano Alessandro Famularo. Crolla Lappalainen, da 2° a 7° in Gara-1, mentre taglia il traguardo in ottava posizione Patrick Pasma. Nona e ultima classificata l’inglese Jamie Chadwick. Le condizioni di bagnato hanno messo a dura prova i piloti della Formula Regional, in particolare Andrea Cola ed Emidio Pesce, protagonista di un testacoda. I due italiani non arrivano al traguardo, mentre Henrion non ha preso parte alla gara.

Arthur Leclerc scatterà dalla pole position anche in Gara-2 (10.45) e Gara-3 (15.40). Tutte le info su livegp.it.

Beatrice Zamuner

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.