Il circuito di Monza, che avrebbe dovuto ospitare i test pre-stagionali del DTM

Con la modifica del calendario 2020 del Monza Eni Circuit, l’appuntamento con il FIA WEC sembra destinato a slittare al 2021. Con la bozza attuale, la stagione agonistica dovrebbe iniziare il 10 luglio con la 12h della 24h Series e concludersi dal 13 al 15 novembre con l’ultimo atto del DTM.

La diffusione del Covid – 19 ha costretto il tracciato bianzolo a modificare i propri piani in vista di una delle stagioni più ricche degli ultimi anni. Dopo lo slittamento a luglio della 24h Series, la cancellazione del GT World Challenge Europe Powered by AWS e lo slittamento del DTM, anche altre categorie cambiano posto nel mosaico del calendario.

Calendario Monza, WEC slitta di un anno?

Il WEC, atteso a Monza il 4 ottobre, non figura più nella lista. Nel primo week-end di ottobre troviamo infatti il Porsche Festival, anticipato di una settimana per lasciare spazio all’ELMS. La European Le Mans Series, prevista per il fine settimana del 10 maggio, dovrebbe approdare a Monza l’11 ottobre. Il Mondiale Endurance potrebbe dunque uscire dal calendario nella speranza di un ritorno nel 2021. Non è ancora nulla di definitivo per quanto riguarda il WEC, ma resta difficile immaginare che la stagione possa iniziare due settimane dopo lo svolgimento della 24h di Le Mans, ultimo atto della stagione 2020/2021.

Anche i fine settimana dell’ACI vengono modificati. Il primo dei due in programma, deciso per il domenica 17 maggio, si sposta nel primo fine settimana di novembre. Restano invariati nel calendario l’international GT Open, il 27 settembre, e sopratutto il GP d’Italia, il 6 settembre.

Rimane un’incognita sulla 24h Series. La categoria olandese ha posticipato recentemente altri due eventi e non è certo che a luglio il campionato endurance possa scattare dal Tempio della velocità.

Luca Pellegrini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.