verschoor silverstone fia f2
Verschoor vince Gara-2 a Silverstone

Richard Verschoor vince la seconda sprint race di FIA F2 in programma a Silverstone questo week-end. Gara pulita da parte del pilota MP Motorsport, che conquista il suo primo successo nella categoria cadetta dopo essere partito dalla prima casella.

POCO SPETTACOLO IN PISTA…

Una gara non entusiasmante quella di oggi pomeriggio, con pochi sorpassi e posizioni praticamente invariate, almeno davanti a tutti. Oltre alla vittoria di Verschoor, infatti, anche gli altri due piloti saliti sul podio sono scattati rispettivamente in seconda e terza piazza. Seconda posizione finale per Marcus Armstrong e terza per Dan Ticktum.

Ottima prova da parte di Oscar Piastri, che dopo aver conquistato la leadership di campionato in gara-1, è riuscito addirittura ad allungare grazie al quarto posto ottenuto in gara-2. Bravo il pilota australiano in partenza, quando si è portato subito al quinto posto alle spalle di Liam Lawson, superato poi nelle fasi finali di gara. Del pilota Prema anche il giro più veloce, ottenuto proprio all’ultima tornata.

Quinto il già citato Lawson, davanti a Juri Vips e Felipe Drugovich. Ottavo ed ultimo pilota in zona punti David Beckmann, ottavo. In top ten anche Lirim Zendeli e Theo Pourchaire, rispettivamente nono e decimo.

… MA CON DUE SAFETY CAR

La vettura di sicurezza è entrata ben due volte in pista nel corso di questa seconda sprint race. Già al primo giro, infatti, un incidente ha coinvolto Ralph Boschung e Alessio Deledda, con l’italiano che è andato a colpire la vettura dello svizzero, finito in testacoda.

Altra safety car al settimo passaggio per un contatto tra Jehan Daruvala e Bent Viscaal, con il pilota Trident rimasto insabbiato. Da segnalare anche un testacoda da parte di Robert Shwartzman nel corso del penultimo giro, con il russo che ha poi terminato la corsa in quindicesima posizione alle spalle di Matteo Nannini.

Domani appuntamento alle 11:50 con la Feature Race, ultima gara in programma per la FIA F2 a Silverstone.

Immagine

LEGGI ANCHE:

FIA F2 | Silverstone, gara-1: Shwartzman vince, Piastri nuovo leader

Carlo Luciani

Carlo Luciani, nato a Salerno l’8 luglio 1996. Vivo a Teora, in Irpinia, terra non propriamente nota per i motori. Nonostante ciò, fin da piccolo sono rimasto profondamente affascinato dal mondo del Motorsport, al quale mi sono avvicinato vedendo vincere Michael Schumacher sulla Ferrari. Alla passione per i motori ho unito quella per la scrittura, e ad oggi sono Giornalista pubblicista e laureando in Ingegneria meccanica presso l’Università Federico II di Napoli. Nel 2020, insieme al collega e amico Michele Montesano, ho pubblicato il primo libro marchiato LiveGP.it “Veloci più del tempo: i protagonisti italiani del Motorsport dagli albori agli anni ‘70”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.