CIRCUIT PAUL RICARD, FRANCE - JUNE 21: Sergio Sette Camara (BRA, DAMS) during the Paul Ricard at Circuit Paul Ricard on June 21, 2019 in Circuit Paul Ricard, France. (Photo by Joe Portlock / LAT Images / FIA F2 Championship)

E’ Sergio Sette Camara a conquistare la pole position al termine delle qualifiche di F2 al Paul Ricard. Dopo aver primeggiato già nella sessione di prove libere in mattinata, il pilota brasiliano si è imposto anche nel pomeriggio, stampando il primo tempo in 1:43.024. Secondo tempo per il cinese Guanyu Zhou, seguito da Jack Aitken in terza posizione.




Qualifiche particolari oggi a Le Castellet, cominciate già con dei colpi di scena: appena iniziata la sessione infatti si è verificato subito un tamponamento tra Giuliano Alesi e Louis Deletraz, con il pilota Trident costretto ad abbandonare il gruppo anzitempo con una sospensione distrutta. Subito fuori dai giochi anche Nikita Mazepin per un problema al motore.

Problemi al propulsore non solo per il russo, ma anche per Ralph Boschung, rimasto piantato in pista nei minuti conclusivi del turno, causando anche una bandiera rossa.

Ad ogni modo grande qualifica per Sette Camara, protagonista anche di un testacoda nel finale. Ben 3 decimi di distacco dai primi due inseguitori, con Nyck De Vries invece quarto a 4 decimi.

Quinto Callum Ilott, seguito da Nicholas Latifi e Nobuharu Mastushita. Ottava piazza per Mick Schumacher, davanti a Dorian Boccolacci e Sean Gelael. Undicesimo il nostro Luca Ghiotto, che dovrà scontare però 3 posizioni di penalità rimediate nel precedente appuntamento a Montecarlo.

Ancora una gara in salita quindi per il vicentino, che sicuramente domani tenterà di risalire la classifica. Appuntamento quindi con gara-1 domani alle 16:45.

Carlo Luciani

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.