armstrong
Marcus Armstrong correrà con DAMS in Formula 2 nel 2021

Giornata ricca di annunci in Formula 2. Dopo il team HWA, che ha ufficializzato gli arrivi di Nannini e Deledda, anche il team DAMS ha rivelato l’ingaggio di Marcus Armstrong per la stagione 2021. Ancora scoperto invece l’altro sedile del team francese.

SECONDA STAGIONE IN F2 PER ARMSTRONG

Nel 2020 Armstrong ha affrontato la propria stagione d’esordio nella categoria cadetta, collezionando 52 punti in forza al team ART Grand Prix. Con due podi ottenuti ed il cambio di casacca, le ambizioni del neozelandese per quest’anno sono sicuramente più alte.

Il team DAMS è uno dei più vincenti nella storia della Formula 2 (e GP2 Series), ma nel 2020 ha affrontato una stagione non facile. Soltanto un ottavo posto nella classifica riservata alle squadre, un risultato sicuramente deludente che spingerà la compagine a far meglio nel 2021.

Per il pilota della Ferrari Driver Academy quindi una nuova opportunità per crescere, dopo aver già familiarizzato con il team nel corso dei test post-season in Bahrain.

OBIETTIVO TITOLO

Non si nasconde il pilota, che ha dichiarato di voler puntare al titolo in questa stagione, così come i proprietari DAMS, desiderosi di tornare al vertice.

Marcus Armstrong: Sono molto felice di entrare a far parte del team DAMS. È da molto tempo che nutrivo interesse nel lavorare insieme a loro. La Formula 2 è un campionato così competitivo e con solo otto eventi è importante iniziare con il piede giusto in una squadra esperta e abituata a vincere. DAMS ha una storia enorme, specialmente in GP2 e F2: è uno dei, se non il migliore, team con cui correre. Nel poco tempo in cui ho lavorato con la squadra mi è già chiaro che hanno le risorse necessarie per darmi esattamente ciò di cui ho bisogno. Puntiamo al titolo. Abbiamo discusso che non è nel mio interesse finire secondo e loro sono stati fermamente d’accordo perché hanno gli stessi identici obiettivi. Non sarà affatto facile con una concorrenza così agguerrita, ma sento che sono nell’ambiente giusto e di poter fare cose speciali”.

Gregory e Olivier Driot, proprietari del team: Siamo molto felici di dare il benvenuto a Marcus al DAMS. Seguiamo la sua carriera e le sue prestazioni da diversi anni. Siamo dunque felici di unire finalmente le forze per questa stagione. Sarà un anno importante per entrambi. Guardando il curriculum di Marcus, uno dei nostri obiettivi principali è lottare per il titolo. Marcus ha guidato per noi nei test post-season 2020 in Bahrain e ha dato degli ottimi feedback agli ingegneri. È stato positivo per lui conoscere la squadra in vista della campagna 2021. Questo è il suo secondo anno in Formula 2 e ha grandi obiettivi, così come DAMS. Abbiamo vinto il titolo a squadre nel 2019 e vorremmo tornare al vertice. Non vediamo l’ora di iniziare in Bahrain”.

Con i tre annunci di oggi, restano ancora da conoscere altri 11 piloti della prossima stagione di Formula 2.

LEGGI ANCHE: FIA F2 | IL GRANDE SALTO DI MATTEO NANNINI: SFIDA DOPPIA CON HWA RACELAB

Carlo Luciani

Carlo Luciani, nato a Salerno l’8 luglio 1996. Vivo a Teora, in Irpinia, terra non propriamente nota per i motori. Nonostante ciò, fin da piccolo sono rimasto profondamente affascinato dal mondo del Motorsport, al quale mi sono avvicinato vedendo vincere Michael Schumacher sulla Ferrari. Alla passione per i motori ho unito quella per la scrittura, e ad oggi sono Giornalista pubblicista e laureando in Ingegneria meccanica presso l’Università Federico II di Napoli. Nel 2020, insieme al collega e amico Michele Montesano, ho pubblicato il primo libro marchiato LiveGP.it “Veloci più del tempo: i protagonisti italiani del Motorsport dagli albori agli anni ‘70”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.