All’indomani della vittoria in gara-2 a Monza nel campionato WSR, un’altra bella notizia è arrivata per il pilota portoghese Antonio Felix Da Costa. Il talentuoso 21-enne farà difatti parte della spedizione Red Bull in Cina, dove ricoprirà il ruolo di terzo pilota. Il portoghese andrà in questa occasione a sostituire Sebastien Buemi, contemporaneamente impegnato nel World Endurance Championship a Silverstone. In ogni caso si tratta di una bella soddisfazione per quello da molti ritenuto come il giovane più promettente del vivaio Red Bull, al punto che da più parti è rimbalzato il suo nome in cima alla lista di candidati destinati ad accaparrarsi un sedile in Toro Rosso per il prossimo anno. Avendo incrociato più volte il portoghese nel paddock di Monza durante lo scorso week-end, ci è subito apparso evidente il suo approccio sereno ma al tempo stesso molto professionale alle gare, sempre accompagnato dal fratello maggiore Duarte, anch’egli pilota, e dall’ex-Minardi e Lotus di Formula 1, Pedro Lamy. Nato a Lisbona nel 1991, Felix Da Costa ha mosso i primi passi nel karting all’età di nove anni, prima di approdare nelle monoposto nel 2008 a bordo della Formula Renault 2.0, dove ha ottenuto la piazza d’onore in campionato alle spalle di Valtteri Bottas. Una volta conquistato il titolo nord-europeo l’anno seguente, nel 2010 è approdato nella Formula 3 Euro Series, dove è risultato il “rookie of the year”; un traguardo che gli ha consentito di salire per la prima volta a bordo di una Formula 1, quando ha provato la Force India nei test riservati ai giovani piloti di Abu Dhabi. Nel 2011 è poi passato in Gp3 cogliendo una vittoria aMonza, riuscendo poi a partecipari agli ultimi due appuntamenti del campionato Gp2. Entrato nell’orbita Red Bull, il portoghese ha iniziato il campionato 2012 in Gp3 (cogliendo 3 successi) per poi passare alla F.Renault 3.5 (4 vittorie), e coronando la sua strepitosa annata con la prestigiosa vittoria a Macao. Nell’attuale stagione Felix Da Costa è passato a tempo pieno in F.Renault nel team Arden Caterham, in attesa di poter finalmente compiere il grande salto verso la massima formula.

{jcomments on}

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.