f1-fragrances-engineered-collection

Le strade della F1 e Designer Parfums si incrociano con la nuova collezione di cinque lussuose fragranze denominata “F1 Fragrances Engineered Collection”. Non può mancare il packaging d’autore: il flacone è ospitato da un esoscheletro disegnato dal visionario Ross Lovegrove.

Dopo il successo della presentazione delle fragranze in edizione limitata al GP di Abu Dhabi 2019, sbarcano sul mercato le cinque fragranze unisex marchiate Formula 1. Ciascuna è ispirata a un preciso momento di una gara di F1, dalla partenza ai festeggiamenti sul podio, con aromi floreali e speziati sapientemente elaborati da Mastri Profumieri.

Le fragranze sono in vendita sul sito f1fragrances.com, con distribuzione attualmente limitata a Regno Unito e al resto d’Europa. A partire da oggi è possibile scoprire le cinque fragranze in un flacone metallizzato e rivestito dal prezioso esoscheletro al prezzo di 225 euro.

LE 5 FRAGRANZE

Precious Mettle è la fragranza associata al pre-gara, ispirata alla tensione e al coraggio dei piloti, mentre si entra nel vivo dell’azione con la vibrante Turn 1, un inno alla prestazione pura dalle note di gomma bruciata.

Attraverso Overtake 320, tra spezie e legni scuri caramellati, si potrà saggiare l’intensità di un sorpasso ad alta velocità. Neeeum White, a base di pepe nero e ginepro, è invece il tributo ai piloti sul rettilineo finale a un passo dalla vittoria. Infine Carbon Reign racchiude tutte le impagabili sensazioni regalate dalla vittoria, combinando champagne, ambra secca e legni.

IL PACKAGING: TRA INNOVAZIONE E SOSTENIBILITA’

Una parte fondamentale del progetto è sicuramente occupata anche dall’esoscheletro contenente il flacone, frutto della più avanzata tecnologia di stampa 3D a sintesi di luce digitale. Il suo design è ispirato alla safety cell dell’abitacolo che avvolge il pilota, così come il flacone viene protetto dall’esoscheletro.

E’ da sottolineare inoltre come la sostenibilità incontri l’innovazione nella creazione di Lovegrove in quanto, una volta esaurito un flacone, l’esoscheletro potrà ospitarne uno nuovo, riducendo così gli sprechi.

Beatrice Zamuner

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.