Max Verstappen conquista la pole position nel GP del Brasile al termine di una qualifica molto tirata ad Interlagos. Grande prestazione da parte dell’olandese, che dopo aver ottenuto il miglior tempo già nel primo tentativo del Q3 si è migliorato nel secondo, confermandosi il migliore davanti a Sebastian Vettel, secondo.




Davvero una bella sessione quella appena conclusasi, con un Verstappen davvero in forma ed una Mercedes stranamente arretrata rispetto alla concorrenza. Unica nota positiva per le frecce d’argento Lewis Hamilton in terza posizione, piazzamento ottenuto proprio all’ultimo tentativo con un tempo nello stesso decimo di Vettel.

Quinto invece Valtteri Bottas, che tuttavia scatterà quarto grazie alla penalizzazione di Charles Leclerc, forse il più deluso da questa giornata nonostante le dieci posizioni da scontare domani in griglia. Il monegasco avrà una strategia differente rispetto ai suoi diretti avversari dopo essersi qualificato per il Q3 con gomma media.

Sesto tempo ma quinto in griglia Alexander Albon, che paga 4 decimi dal suo compagno di box. Primo degli altri Pierre Gasly, davanti a Romain Grosjean e Kimi Raikkonen. In top ten anche l’altra Haas di Kevin Magnussen, con il team americano che sembra rinato almeno in qualifica.

Sessione anonima per McLaren e Renualt: gli inglesi hanno piazzato Lando Norris in undicesima posizione (decima domani), mentre Carlos Sainz scatterà dal fondo per via di problemi alla monopsoto che lo hanno estromesso dalle qualifiche; i francesi invece hanno ottenuto il dodicesimo e quattordicesimo tempo con Daniel Ricciardo davanti a Nico Hulkenberg.

Domani alle 18:10 italiane la gara, la penultima di questa stagione.

Immagine

Carlo Luciani

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.