Dopo l’esordio all’Albert Park di Melbourne, il Circus della Formula 1 ritorna in pista per il secondo appuntamento stagionale  sul tracciato di Sakhir, in Bahrain. Le qualifiche hanno certificato il dominio della Ferrari che ha monopolizzato la prima fila dello schieramento con Charles Leclerc, autore della sua prima pole position in carriera, seguito dal compagno di squadra e dalle due Mercedes di Lewis Hamilton e Valtteri Bottas. Seguite con noi le emozionanti fasi del Gp del Bahrain grazie alla nostra diretta live!

PREMI F5 PER AGGIORNARE

BANDIERA A SCACCHI! La gara finisce in regime di Safety Car con Lewis Hamilton che trionfa davanti a Bottas e Leclerc. Chiudono la Top 10, Verstappen, Vettel, Norris, Raikkonen, Gasly, Albon e Perez.

Giro 56 – Clamoroso! Si ritirano le due Renault di Hulkenberg e Ricciardo! Albon e Perez entrano in zona punti. Safety Car in pista!

Giro 52 – 5 giri al termine! Bottas ha messo nel mirino la Ferrari di Leclerc che, a questo punto, rischia anche il podio.

Giro 51 – Hamilton viaggia indisturbato verso la sua prima vittoria stagionale. Intanto Bottas è a meno di 13 secondi da Leclerc.

Giro 49 – Lewis Hamilton vola in testa a 7 giri dal termine della corsa. Per Leclerc ora c’è da gestire anche il vantaggio nei confronti di Bottas.

Giro 47 – Leclerc, via radio, accusa problemi alla power unit con Hamilton che recupera il monegasco in poche curve.

Giro 45 – Vettel gira 1.3 più veloce di Verstappen che lo precede, ma il distacco tra i due supera i 20 secondi. Immediatamente dietro il tedesco è duello tra Norris e Ricciardo.

Giro 43 – Anche le due Renault finiscono nel mirino di Vettel che conquista la quinta posizione

Giro 41 – Settima posizione per Vettel che supera in rapida successione prima Raikkonen, poi Norris. Leclerc, intanto, gira un secondo più veloce di Hamilton.

Giro 40 – Vettel precipita in 9a posizione. Per il tedesco gomme a mescola rossa per cercaredi recuperare più posizioni possibili.

Giro 38 – Testacoda per Sebastian Vettel! Dopo il sorpasso riuscito da parte dell’inglese, il tedesco si gira ed è costretto a rientrare ai box per la sostituzione dell’ala.

Giro 37 – Pit stop anche per Leclerc. Intanto Hamilton tenta l’attacco a Vettel con il tedesco che si difende alla grandissima sull’attacco del pilota inglese.

Giro 36 – Si ferma anche Sebastian Vettel che rientra davanti a Lewis Hamilton. E’ duello tra i due ora!

Giro 35 – Sosta ai box per Lewis Hamilton: P4 per l’inglese al suo rientro in pista.

Giro 34 – Si ferma anche Kimi Raikkonen che monta gomma rossa. Leclerc continua la sua cavalcata solitaria in testa alla classifica.

Giro 33 – Si ferma al pit Max Verstappen che rientra in pista dietro Kimi Raikkonen.

Giro 32 – Situazione piuttosto cristalizzata in questa fase: LEC, VET, HAM, BOT, VER, HUL, NOR, RAI, GAS, PER.

Giro 25 – Si ferma anche Daniel Ricciardo ai box, mentre in testa è sempre Leclerc a dominare con ben 8 secondi di vantaggio su Vettel.

Giro 22 – Vettel grazie al DRS supera l’inglese in evidente difficoltà con le gomme.

Giro 20 – Hamilton non riesce a tenere il ritmo di Leclerc con Vettel che si gli avvicina in maniera piuttosto pericolosa.

Giro 17 – Questa la situazione di classifica: LEC, HAM, VET, RIC, BOT, VER, con l’inlgese che però non ha ancora effettuato il cambio.

Giro 14 – Ai box anche Leclerc che rientra in pista alle spalle di Vettel e Ricciardo.

Giro 12 – Ai box anche la Red Bull con Verstappen, con la Mercedes che richiama prontamente Bottas.

Giro 10 – Grande il recupero delle due Renault risalite in sesta e settima posizione con Ricciardo e Hulkenberg.

Giro 8 – Hamilton si sta avvicinando sempre di più a Sebastian Vettel, mentre Sainz dopo aver montato gomme nuove ha un grande ritmo.

Giro 7 – Leclerc ha portato a 1.6 il suo distacco da Vettel, mentre Sainz fa il giro più veloce della gara.

Giro 5 – Le due Ferrari hanno portato il distacco sulle due Mercedes a 4 secondi. Charles Leclerc supera di forza il compagno di squadra con un sorpasso alla staccata di curva 1!

Giro 4 – Vengono a contatto Verstappen e Sainz con lo spagnolo che si ritrova con problemi alla sospensione sinistra. Intanto Leclerc ha ripreso Vettel e già tenta l’attacco nei confronti del tedesco.

Giro 3 – Vettel porta a 1.6  il suo distacco su Leclerc che sigla il giro veloce. Sainz è in pressione su Verstappen con lo spagnolo che tenta, senza successo, l’attacco alla Red Bull.

Giro 2 – Leclerc in fondo al rettilineo si riprende la posizione su Bottas che la perde anche su Lewis Hamilton. Intanto si ferma ai box Lance Stroll per la sostituzione del muso.

PARTITI! Sebastian Vettel parte benissimo e sopravanza Charles Leclerc! Per il monegasco è una partenza difficile visto che perde la posizione anche a vantaggio di Valtteri Bottas.

Tramite l’account Twitter della Pirelli diamo uno sguardo alle strategie che si potranno verificare nel corso del Gran Premio.

In attesa che si accendano i motori, andiamo a dare un occhiata alla griglia di partenza che, rispetto alla conclusione delle qualifiche, vede Romain Grosjean retrocesso di tre posizioni per aver ostacolato Lando Norris nel corso della sessione di ieri.

Buon pomeriggio amici e amiche di LiveGP e benvenuti alla diretta testuale del Gp del Bahrain che scatterà tra pochi minuti sul circuito di Sakhir!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.