Dopo un lungo inverno di attesa, finalmente anche il campionato del mondo di Formula 1 è pronto a ripartire nel prossimo fine settimana. La sfida per cercare di togliere lo scettro a Lewis Hamilton e alla Mercedes riprenderà anche quest’anno dal circuito cittadino dell’Albert Park, a Melbourne, dove già a partire dalle 2 di venerdì notte (ora italiana) si accenderanno i motori per la prima sessione di prove libere del GP d'Australia. Tra conferme e novità, ecco quello che c’è da sapere sulla nuova stagione al via.

Situazione invariata per quanto riguarda i team nessuna novità, visto che tutte le dieci scuderie presenti nel 2017 sono state confermate anche per quest’anno. Da evidenziare tuttavia due novità dal punto di vista dei piloti, con i rookie Sergey Sirotkin, ingaggiato in Williams al posto di Felipe Massa, e Charles Leclerc, pupillo della Ferrari approdato in Sauber dopo aver dominato l’ultimo campionato di Formula 2.

 

Team

Piloti

 

Mercedes amg petronas motorsport

44. LEWIS HAMILTON

77. VALTTERI BOTTAS

SCUDERIA FERRARI

5. SEBASTIAN VETTEL

7. KIMI RAIKKONEN

ASTON MARTIN RED BULL RACING

3. DANIEL RICCIARDO

33. MAX VERSTAPPEN

SAHARA FORCE INDIA f1 TEAM

11. SERGIO PEREZ

31. ESTEBAN OCON

WILLIAMS MARTINI RACING

18. LANCE STROLL

35. SERGEY SIROTKIN

RENAULT SPORT F1 TEAM

27. NICO HULKENBERG

55. CARLOS SAINZ

SCUDERIA TORO ROSSO

10. PIERRE GASLY

28. BRENDON HARTLEY

HAAS F1 TEAM

8. ROMAIN GROSJEAN

20. KEVIN MAGNUSSEN

MCLAREN

2. STOFFELL VANDOORNE

14. FERNANDO ALONSO

ALFA ROMEO SAUBER F1 TEAM

9. MARCUS ERICSSON

16. CHARLES LECLERC

 

Cambiamenti importanti invece per quel che riguarda la trasmissione delle varie sessioni sulle emittenti televisive italiane. Saranno infatti ben 17 i Gran Premi in diretta esclusiva sulla pay tv Sky, mentre, come ormai noto, la Rai ha deciso di abbandonare definitivamente la Formula 1, trasmettendo soltanto l’appuntamento di Monza (in diretta), in chiaro anche su TV8 insieme ai GP di USA, Messico e Brasile. Sulla TV libera di Murdoch sarà però comunque possibile vedere le differite, programmate nella prima serata della domenica di gara. Qui gli orari completi di ogni weekend:

Date

GP

  FP1

  FP2

  FP3

Qualifiche

Gara

TV

23-25 marzo

Australia

02:00

06:00

04:00

   07:00

07:10

Sky

06-08 aprile

Bahrain

14:00

18:00

15:00

   18:00

18:10

Sky

13-15 aprile

Cina

04:00

08:00

05:00

   08:00

08:10

Sky

27-29 aprile

Azerbaijan

11:00

15:00

12:00

   15:00

14:10

Sky

11-13 maggio

Spagna

11:00

15:00

12:00

   15:00

15:10

Sky

24, 26-27 maggio

Monaco

11:00

15:00

12:00

   15:00

15:10

Sky

08-10 giugno

Canada

16:00

20:00

17:00

   20:00

20:10

Sky

22-24 giugno

Francia

12:00

16:00

13:00

   16:00

16:10

Sky

29-30 giugno, 01 luglio

Austria

11:00

15:00

12:00

   15:00

15:10

Sky

06-08 luglio

Gran Bretagna

11:00

15:00

12:00

   15:00

15:10

Sky

20-22 luglio

Germania

11:00

15:00

12:00

   15:00

15:10

Sky

25-27 luglio

Ungheria

11:00

15:00

12:00

   15:00

15:10

Sky

24-26 agosto

Belgio

11:00

15:00

12:00

   15:00

15:10

Sky

31 agosto, 01-02 settembre

Italia

11:00

15:00

12:00

   15:00

15:10

Sky, Rai, TV8

14-16 settembre

Singapore

10:30

14:30

12:00

   15:00

14:10

Sky

28-30 settembre

Russia

10:00

14:00

11:00

   14:00

13:10

Sky

05-07 ottobre

Giappone

03:00

07:00

05:00

   08:00

07:10

Sky

19-21 ottobre

Stati Uniti

17:00

21:00

20:00

   23:00

20:10

Sky e TV8

26-28 ottobre

Messico

17:00

21:00

17:00

   20:00

20:10

Sky e TV8

09-11 novembre

Brasile

14:00

18:00

15:00

   18:00

18:10

Sky e TV8

23-25 novembre

Abu Dhabi

10:00

14:00

11:00

   14:00

14:10

Sky

 

Da non dimenticare che su Radio LiveGP (la nostra web radio dedicata al mondo dei motori) sarà possibile seguire in diretta tutte le tappe del Mondiale, grazie al commento LIVE di qualifiche e gara con collegamento 10 minuti prima del via. Sarà possibile seguirci collegandosi su www.livegp.it, oppure sulla piattaforma Spreaker e scaricando l’app gratuita Radio LiveGP per iOs e Android. Inoltre, da quest’anno la grande novità riguarda anche il live streaming sul nostro canale YouTube LiveGP.it. dove sarà possibile ascoltare la gara interagendo in diretta con la nostra cronaca web.

Carlo Luciani

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.