Il campionato di F.Renault 3.5 ha ufficialmente un nuovo re: si tratta di Kevin Magnussen, 21enne danese, il quale ha conquistato il titolo di categoria dopo la doppietta messa a segno sul circuito di Barcellona. Il figlio dell’ex-pilota di Formula 1 Jan Magnussen si è imposto meritatamente al termine di una stagione che lo ha visto sempre protagonista al volante della vettura del team DAMS. Sul tracciato catalano, il giovane talento dell’automobilismo danese ha preceduto in gara-1 Will Stevens e Stoffel Vandoorne, aggiudicandosi così il titolo con una prova d’anticipo; nella gara della domenica, Magnussen si è concesso una meritata passerella, accompagnato sul podio dagli stessi protagonisti del giorno precedente ma con questi ultimi a posizioni invertite. Il danese sembra ora essere pronto per il grande salto in Formula 1: da tempo in orbita McLaren, scuderia per la quale ricopre il ruolo di test driver, per lui il prossimo anno potrebbero aprirsi le porte della Marussia, che andrebbe ad affiancarlo a Jules Bianchi; in alternativa, qualche chance potrebbe esserci in Force India. Tra i protagonisti della stagione 2013, sicuramente una nota di merito va attribuita al belga Vandoorne, unico contendente rimasto sino all’ultimo in lotta con Magnussen per il titolo. Decisamente sotto le aspettative, invece, la stagione del portoghese Antonio Felix Da Costa, il quale, partito con i favori del pronostico, ha raccolto solo il terzo posto assoluto in campionato, nonostante le tre vittorie messe a segno a Monza, Budapest e Paul Ricard. Il pilota del Red Bull Junior Team rimane comunque il principale candidato ad aggiudicarsi il secondo sedile in Toro Rosso nella prossima stagione, così come un altro salto di categoria che appare ormai certo sembra essere quello del russo Sergey Sirotkin: nonostante una stagione priva di acuti, difatti, il 19enne dovrebbe debuttare a Melbourne al volante della Sauber, grazie alla spinta della nuova proprietà russa del team.

 

{jcomments on}

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.