Tra le colline della Repubblica Ceca, sul circuito di Brno, si é conclusa la decima tappa del motomondiale con una superba vittoria del team Ducati. In un circuito dove il team di Borgo Panigale non si era mai espresso ad altissimi livelli, Andrea Dovizioso centra la terza vittoria per il team in terra ceca, con subito dietro Jorge Lorenzo, a completare la festa per una doppietta storica. Lo spagnolo di Maiorca le ha provate tutte per battere il proprio compagno, in una settimana segnata dalle polemiche tra i due, ma nulla ha potuto contro la lucida spietatezza di Andrea Dovizioso, che questa gara non voleva farsela proprio sfuggire.

A Marc Marquez non é restato che godersi lo spettacolo in prima fila, alle spalle delle due “rosse”,  pur senza lasciare nulla di intentato. A fine gara Jorge Lorenzo ha riconosciuto, molto sportivamente, la bravura del compagno di squadra, e si è dichiarato molto contento per la doppietta che sono riusciti a regalare (lui e Andrea Dovizioso) al loro team.

Per Andrea Dovizioso si tratta della centesima gara in Ducati e della decima  vittoria in MotoGP:” Essere partiti così forte dal primo turno ha fatto la differenza, nel trovarci a posto per la gara. Alla fine, aspettare cosí tanto dal Qatar per vincere nuovamente mi stava stretto, ed é una bella sensazione “.

In questa festa tutta romagnola, Marc Marquez cade in piedi avendo, di fatto, allungato sul suo primo inseguitore, Valentino Rossi, finito quarto a Brno e che ora si trova a 49 lunghezze dal leader del mondiale.

Il prossimo appuntamento, domenica prossima in Austria, sulla carta é un altro circuito Ducati dove, al netto di un mondiale che ha preso ormai la via di Cervera, ci sono tutti i presupposti per vedere ancora una volta le due Rosse davanti a tutti.

Michele Bertolini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.