A due mesi di distanza dall’ultimo appuntamento finale di Hockenheim, il DTM si sta già preparando in vista di un nuovo anno ricco di emozioni. E' stato infatti diramato il calendario della prossima stagione, il quale (esattamente come quello di quest'ultimo anno) è composto da nove appuntamenti, quattro dei quali al di fuori dei confini tedeschi, e con le tradizionali date di inizio e di fine campionato ad Hockenheim.

Sostanzialmente, dunque, il programma è rimasto lo stesso, ed anche i restanti sette circuiti sono rimasti immutati, anche se in ordine di data ben diversi. Tutto comincerà il primo fine settimana di maggio a Hockenheim, per poi concedersi la prima settimana di pausa e ritornare in pista dal 19 al 21 maggio al Lausitzring, che invece quest’anno aveva ospitato il terzo weekend di gara.

Bisognerà poi attendere un mese prima di tornare in pista, quando si andrà per la prima volta fuori dalla Germania e più precisamente alla volta dell’Ungheria, a Budapest, nel famoso impianto dell’Hungaroring. Dopo due settimane si tornerà di nuovo in patria, al Lausitzring, prima dell’ultima tappa prima della pausa estiva, quella di Mosca, in programma dal 21 al 23 luglio. Al ritorno dalle vacanze piloti e team dovranno affrontare un’altra trasferta, quella olandese di Zandvoort, confermato anche quest’anno ma in data invertita con quella russa rispetto al 2016.

Rimane invariato invece l’appuntamento del Nurburgring, sempre nella prima metà di settembre, mentre alla fine dello stesso mese sarà la volta del Red Bull Ring, penultimo appuntamento stagionale, prima del gran finale sempre in programma a Hockenheim. Sarà sicuramente un campionato da non perdere, soprattutto con tante novità dal punto di vista delle line up, ancora in composizione ma già con tante novità, come l’approdo in Mercedes del vicecampione in carica Edoardo Mortara e l’ingaggio di Loic Duval, già pilota Audi nel WEC.

L'immagine può contenere: 1 persona, sMS

Carlo Luciani

 

 

 

{jcomments on}

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.