DTM race-2 Monza
Foto Pier Colombo

Kelvin van der Linde vince race-2 del DTM a Monza, primo atto della stagione. Il sudafricano conquista la prima affermazione in carriera nella serie e festeggia nel migliore dei modi il suo compleanno. L’alfiere di Abt (Audi) ha tagliato il traguardo sull’elvetico Nico Müller #51 (Rosberg/Audi) e l’austriaco Lucas Auer (HTP Winward Motorsport/Mercedes)

Monza race-2: Audi al comando sin da subito

La seconda gara della stagione si aperta sotto l’insegna dei due fratelli van der Linde. Kelvin, pilota Audi di casa Abt, ha sfruttato la pole-position per allungare sulla concorrenza che si sfidava per il secondo posto.

Ad aver la meglio, alle spalle dell’Audi R8 #9, è stata la BMW M6 GT3 #31 di Sheldon che ha approfittato di una bellissima tra Mueller (Rosberg/Audi #51) ed il neozelandese Liam Lawson (Ferrari/AF Corse #30). Kelvin ha allungato ancora, mentre dietro Sheldon si doveva difendere da Mueller e dalla Lamborghini Huracan GT3 #10 del giovane belga Esteban Muth  (T3 Motorsport).

Dopo 10 minuti sono iniziati i primi pit stop. Nico Mueller è stato il primo del trenino di testa ad entrare in pit lane, una scelta che gli ha permesso di beffare la BMW di Sheldon van der Linde. La M6 #31 di ROWE Racing si è messa all’inseguimento dell’Audi #51 del Team Rosberg e della Mercedes #22 di Lucas Auer, uno dei primi a pittare.

La situazione è rimasta immutata fino al traguardo con Mueller che si è accontentato della seconda posizione ed ha gestito una possibile rimonta di Auer. Lontana dalla Top5 la Rossa che non è riuscita a replicare il successo nella race-1 di ieri. Quarta piazza per Sheldon van der Linde davanti al due volte campione DTM Marco Wittmann (Walkenhorst Motorsport/BMW #11).

Prossimo appuntamento a metà luglio al Lausitzring (Germania). Non ci sono, invece, novità per il Norisring, pista che tra meno di un mese avrebbe dovuto accogliere il secondo round.

Luca Pellegrini

Foto: Pier Colombo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.