E' l'ultimo atto di una stagione durata venti appuntamenti e che ha già sancito i nomi dei propri campioni. Ma non per questo motivo il Gran Premio di Abu Dhabi appare come una gara priva di spunti d'interesse, con tutti i piloti motivati a chiudere nel migliore dei modi la propria annata e togliersi le ultime soddisfazioni prima della pausa invernale. Sarà l'ultima gara della carriera per Felipe Massa, ma anche un appuntamento assai importante per Toro Rosso, Renault e Haas che si giocano il sesto posto tra i Costruttori, senza naturalmente dimenticare la lotta al vertice che per la seconda volta consecutiva vedrà Valtteri Bottas scattare dalla pole position.

A poco più di un mese dalla fine del campionato 2015, il DTM è già pronto a ripartire con i Young Driver Test, in programma questa settimana sul circuito di Jerez de la Frontera. Tra i tanti nuovi protagonisti, il tracciato andaluso ospiterà diversi nomi importanti, tra i quali quelli di Kevin Magnussen e Raffaele Marciello. Entrambi vivono praticamente la stessa situazione: il primo è stato scaricato dalla McLaren, che dopo averlo fatto debuttare in Formula 1 lo aveva retrocesso al ruolo di terza guida, mentre il secondo ha interrotto il rapporto pluriennale con la Ferrari Driver Academy. Entrambi sono dunque adesso in cerca di altre opportunità anche nel mondo delle ruote coperte, in tal caso proprio nel campionato turismo tedesco al volante della Mercedes C63 AMG, al pari di un altro giovane pilota ricco di talento: si tratta di Antonio Giovinazzi, in pista nella prima giornata di test al volante dell’Audi.

Ma l’altra notizia importante riguarda l’annuncio del calendario 2016, il quale si presenta non senza novità. Infatti, esce dal programma la tappa di Oschersleben, che lascia il posto all’Hungaroring per il penultimo appuntamento stagionale. Il tracciato ungherese farà dunque ritorno dopo un anno di assenza: esso costituirà il quarto appuntamento fuori dai confini tedeschi, insieme a Mosca, Zandvoort e Spielberg. Il circuito austriaco non sarà più posizionato in calendario fine luglio, bensì a maggio, dopo l’apertura di stagione prevista ad Hockenheim, dove si svolgerà come da tradizione anche l’ultima sfida.

Il calendario DTM 2016:

6-8 maggio – Hockenheim
20-22 maggio – Red Bull Ring
3-5 giugno – Lausitzring
24-26 giugno – Norisring
15-17 luglio – Zandvoort
19-21 agosto – Moscow Raceway
9-11 settembre – Nurburgring
23-25 settembre – Hungaroring
14-16 ottobre – Hockenheim

Carlo Luciani

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.