DTM
Hockenheim, Germany: DTM Hockenheimring, 2020 Start Nico MŸller (SUI, Audi Sport Team Abt Sportsline, Audi RS5 DTM) Rene Rast (GER, Audi Sport Team Rosberg, Audi RS5 DTM)

Mercoledì 7 e giovedì 8 aprile avranno luogo i test pre-stagionali collettivi del campionato DTM 2021 sullo storico tracciato di Hockenheim. La stagione 2021 prevede per il DTM l’adozione del nuovo regolamento basato sulla classe GT3, come da piano voluto da Gerhard Berger per salvare il campionato.

Cambiamento anche per gli pneumatici, con Michelin che diventa il nuovo ed unico fornitore per questa stagione in forza di un accordo che, per il momento, durerà un solo anno. Il format della gara rimarrà immutato rispetto alla scorsa stagione, con due manche della durata di 55 minuti, in cui i piloti dovranno rientrare ai box almeno una volta per il cambio gomme.

Piloti, team e novità

La Ferrari sarà presente per la prima volta nel DTM, anche se non in maniera ufficiale, insieme alle Mercedes, Audi, BMW e McLaren. Per quanto riguarda i piloti la novità è rappresentata da Sophia Flörsch, al debutto nella serie, che cercherà di emulare le gesta di Ellen Lohr, l’unica donna a vincere una gara ufficiale nel DTM. Un altro ingresso nella categoria è quello di Arjun Maini, primo pilota indiano a correre nel campionato tedesco.

Al debutto nella categoria, con Af Corse, anche Alex Albon e Liam Lawson, quest’ultimo reduce dalla sua prima vittoria in Formula 2 in Bahrain. Oltre all’ex pilota della Red Bull, nel campionato ci saranno altri piloti provenienti dalla Formula 1, come Timo Glock e Christian Klien.

Lo schieramento dei partenti comprende anche Mike Rockenfeller, vincitore a Le Mans, e i fratelli van der Linde, Kelvin e Sheldon. Marco Wittmann guiderà la BMW M6 GT3 di Walkenhorst Motorsport, mentre Gary Paffett tornerà nel DTM con la Mercedes-AMG GT3 Evo di Mücke Motorsport.

Nico Muller correrà invece con il Team Rosberg, pronto a battagliare per il titolo insieme al compagno Dev Gore, mentre il team di Hubert Haupt potrà contare su Maximilian Götz e su Vincent Abril.

Il campionato partirà dall’Italia, nel weekend del 19-20 giugno, sul circuito di Monza e si svilupperà sui successivi sette appuntamenti, in una stagione che si preannuncia molto avvincente.

Chiara Zaffarano

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.