Il DTM quest'anno non sarà protagonista al Norisring

Il DTM rinuncia all’opening round del Norisring, dopo aver ricevuto il “no” da parte del governo locale. Lo storico evento cittadino, che si svolge annualmente sulle strade di Norimberga, avrebbe dovuto inaugurare la stagione dopo la modifica dei piani per il 2020 dovuti all’emergenza sanitaria.

Gli organizzatori hanno cercato di salvare uno degli appuntamenti più iconici dell’anno proponendo una prova a porte chiuse, ma il governo locale non ha ceduto. La nota ufficiale riporta: “Viste le normative adottate per proteggere la popolazione dalla diffusione del Coronavirus ed il divieto di svolgimento per gli eventi di massa, non possiamo dare l’approvazione al DTM”. Nella nota si legge anche: “La pandemia è ancora in atto e non possiamo assumerci responsabilità di fare eccezioni in base a programmi di gare”.

La rinuncia del Norisring arriva ad appena un giorno di distanza dalla comunicazione ufficiale relativa al nuovo calendario del DTM. Quasi certamente la manifestazione verrà riproposta nel 2021. Invece, l’anno agonistico della seguitissima serie teutonica, scatterà a questo punto da Spa-Francorchamps nel week-end del 2 agosto.

Luca Pellegrini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.