Sophia Floersch

Il DTM dà il benvenuto ad una donna in griglia: si tratta di Sophia Floersch che disputerà la stagione con il team ABT Sportsline. La pilota tedesca sarà al volante dell’Audi R8 LMS e condividerà il box con Mike Rockenfeller e Kelvin Van Der Linde.

Avendo corso nel vecchio campionato europeo di F3, si può sicuramente affermare che la serie tedesca a ruote coperte non è assolutamente una novità per la giovane 20enne di Monaco di Baviera.

La Floersch ha inoltre accumulato esperienza in GT nei suoi primi anni di carriera, dove ha disputato il campionato britannico monomarca Ginetta. I test pre-stagionali sono fissati per i primi di Aprile, prima prova quindi per la giovane pilota sulla nuova vettura e nella nuova categoria.

“Non vedo l’ora di gareggiare in DTMLa partnership con Schaeffler e ABT Sportsline è ottima e mi rende fiduciosa per la mia prima stagione. Sono molto orgogliosa di avere la possibilità di mettermi alla prova con piloti così forti”, ha affermato Sophia Floersch.

Da sottolineare che non è la prima volta che la serie e la squadra ABT hanno donne pilota tra le proprie fila, infatti la prima fu Katherine Legge. Quest’ultima disputò la serie nel 2009, mentre nel 2012 fu il turno di Rahel Frey.

Ma non è tutto, perché quest’anno ABT Sportsline si spinge oltre: la squadra ha infatti assunto l’ingegnere di pista Laura Muller e la Team Manager Maike Frik.

Giulia Scalerandi

Leggi anche: Donne e motori | Il caso Sharni Pinfold: “Mi ritiro. Troppo maschilismo nei motori”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.