peroni-race-tcr-dsg-coppa-italia-gt
Credits: Actualfoto Bologna

Il 2021 del Gruppo Peroni Race si prospetta scoppiettante a giudicare dalle novità annunciate nelle ultime settimane. L’organizzatore romano conferma le proprie competizioni cardine dalla Coppa Italia Turismo al Campionato Italiano Auto Storiche, accogliendo nuovi partner nel novero dei propri weekend di gara.

COPPA ITALIA TURISMO E C.I. AUTO STORICHE

Si parte l’11 aprile per la maggior parte delle serie targate Peroni, cominciando dalla Coppa Italia Turismo. Una serie che gode di ottima salute e che lo scorso anno ha toccato picchi di 40 vetture sulla griglia di partenza nonostante le difficoltà legate alla pandemia.

Vengono confermati il format con due gare sprint da 25’ ciascuna e la suddivisione in due raggruppamenti, con classifiche riservate alle vetture TCR Sequenziale, TCR DSG e BMW 318 E46. La stagione 2021 si articolerà su 7 appuntamenti: 10-11 aprile al Mugello, 8-9 maggio a Imola, 17-18 luglio a Vallelunga, 2-3 ottobre a Monza e 20-21 novembre a Vallelunga nella cornice della XXX edizione della 6 Ore di Roma.

Un’altra importante novità riguarderà i premi, che verranno forniti dal brand di orologi di lusso BRM Chronographes. La partnership instaurata in occasione della 6 Ore di Roma nel dicembre 2020 viene estesa a Coppa Italia Turismo e Campionato Italiano Auto Storiche, che conta anch’esso 7 appuntamenti organizzati dal Gruppo Peroni.

La leggendaria serie dal gusto retrò si apre al Mugello l’11 aprile, per poi fare tappa a Imola (8-9 maggio), Misano (19-20 giugno), Vallelunga (17-18 luglio), sul rinnovato circuito di Adria (11-12 settembre), Monza (2-3 ottobre) e nuovamente a Imola (23-24 ottobre).

LA COPPA ITALIA GT DIVENTA UN “CLUB”

Si evolve la Coppa Italia GT, che nel 2020 ha visto trionfare con margine Stefano d’Aste con la sua Lotus Exige. Nel 2021 il restyling della serie prevede l’adozione di un nuovo concept che la vedrà incentrata sui gentleman driver, motivo per cui è stata rinominata Coppa Italia GT Club.

L’obiettivo è quello di instaurare un ambiente più disteso e conviviale, mantenendo allo stesso tempo il format di due gare sprint da 25’ e il calendario su sei eventi. Ecco le tappe: Imola 8-9 maggio, Monza 29-30 maggio, Vallelunga 17-18 luglio, Adria 11-12 settembre, Monza 2-3 ottobre e Imola 23-24 ottobre.

Il Gruppo Peroni Race conferma inoltre la sesta edizione del Master Tricolore Prototipi su sette eventi con una griglia in espansione. La partenza sarà al Mugello e l’ultimo atto nel weekend della 6 Ore di Roma. Sette eventi anche per la 1.6 Turbo Cup, una novità marchiata 2021. Si tratta di una serie riservata alle Renault Clio RS 1600 Turbo, in cui le vetture applicheranno il regolamento Clio Cup 2020 in ogni sua parte. Il primo appuntamento avrà luogo a Imola (8-9 maggio).

RIPARTE IL TCR DSG ENDURANCE EUROPE

Il ricco programma sportivo del Gruppo Peroni Race include anche il TCR DSG Endurance Europe, prossimo alla ripartenza grazie all’accordo con il promoter PNK Motorsport. La serie dal respiro internazionale prevede gare di 2 ore con equipaggi di 2 o 3 piloti su cinque tappe, mai in concomitanza con i weekend di Coppa Italia Turismo e TCR Italy.

La prima gara sarà il 29-30 maggio a Monza, a seguire 3-4 luglio a Misano nel corso del weekend del GT World Challenge, 31 luglio-1 agosto ad Adria in abbinamento con la tappa del WTCR, 18-19 settembre a Grobnik (Croazia) nel fine settimana dell’EuroNASCAR 2 e il finale il 23-24 ottobre a Imola.

Tra i progetti annunciati lo scorso anno figura anche la Ligier JS Cup Italia, monomarca GT dedicato alla Ligier JS2 R. Al raggiungimento di 15 vetture sulla griglia di partenza decollerà il campionato il 4 luglio a Misano, la prima di cinque tappe (Adria 11-12 settembre, Monza 2-3 ottobre, Imola 23-24 ottobre, Vallelunga 20-21 novembre).

Infine Lotus Cup Italia, Boss GP e Alfa Revival Cup sono i partner confermati nel contenitore dei Peroni Race Weekend con l’aggiunta del Porsche Club GT promosso dal Porsche Club Umbria e della Mitjet Italia Racing Series rilanciata da B&P Eventi.

Beatrice Zamuner

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.