Credits: Bonora Agency

Duello tra Ducati nel CIV Supersport con Nicholas Spinelli che per otto millesimi supera Matteo Ferrari nella volata per la vittoria. I due hanno fatto il vuoto in condizioni al limite dell’aderenza con la pista ancora vistosamente bagnata in molte zone. Sale sul terzo gradino del podio Lorenzo Gabellini con la terza Ducati Panigale V2 nelle prime tre posizioni. Chiude quarto il leader del campionato Massimo Roccoli che perde la leadership della serie tricolore ai danni dello stesso Spinelli. Va a Emanuele Pusceddu la vittoria nella 600 CIV.

CONDIZIONI AL LIMITE, LOTTA SPINELLI-FERRARI

E’ arrivata in volata per soli otto millesimi la prima vittoria nel CIV Supersport per Nicholas Spinelli. Il pilota del Barni Racing Team fa così salire a 101 le vittorie nella serie tricolore per la squadra fondata da Marco Barnabò. Spinelli e Ferrari hanno fatto il vuoto fin da subito in una pista ancora con zone bagnate ma con le gomme slick, arrivando a girare in 1’55” tempi proibitivi per molti piloti anche in condizioni ottimali. All’ultimo passaggio i due hanno anche dovuto effettuare una serie di doppiati che avrebbero potuto decidere la gara. Fortunatamente nessuno dei due ha perso terreno e alla fine Nicholas sfruttando la scia nel lungo rettilineo ha passato Matteo Ferrari prendendosi la vittoria. E’ comunque soddisfatto Matteo Ferrari al quarto podio nelle ultime cinque gare ed ora è a 24 punti dal leader Massimo Roccoli.

Completa il podio Lorenzo Gabellini con la terza Ducati Panigale V2 sul podio del Mugello. “Gabella” tornato in pista solo a Misano nella “Racing Night” terminando quinto al ritorno nelle gare. Quarta posizione per Massimo Roccoli che così perde la leadership del campionato per un solo punto ai danni di Nicholas Spinelli. Quinta piazza per Matteo Patacca davanti alla wildcard Hikari Okubo. Il pilota giapponese ha scelto questo round del CIV per tornare in sella alla Kawasaki ZX-6R chiudendo la sua prima gara con un ottima sesta posizione. Solo settimo Roberto Mercandelli che così perde terreno nei confronti dei rivali per il titolo italiano ed ora è a tredici lunghezze da Spinelli. Chiudono la top10 il polacco Mateusz Hulewick ed Emanuele Pusceddu che vince la categoria 600 CIV.

Credits: civ.perugiatiming.com

Mathias Cantarini

LEGGI ANCHE: CIV | MUGELLO, ROUND 5 SBK GARA1: KRUMMENACHER VINCE SULLA PIOGGIA, A TERRA PIRRO E DEL BIANCO

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.