Il Junior Team Total Gresini si rilancia nel CIV con l’arrivo di Kevin Zannoni. Il campione italiano Moto3 2018, dopo due stagioni da ufficiale TM, passa quindi a Honda per tentare di riconquistare il titolo italiano ed un posto nel mondiale 2021. Insieme a Zannoni la squadra Junior di Fausto Gresini schiererà Andrea Natali e Andrea Giombini. La gestione del team sarà affidata al due volte iridato Manuel Poggiali.




Kevin Zannoni era stato chiaro durante l’inverno: nel 2020 si sarebbe giocato l’ultima chance di passaggio nel mondiale Moto3. Dopo aver partecipato come wild card in occasione dei round italiani del motomondiale e come sostituto di Niccolò Antonelli in Thailandia, Kevin cerca un posto fisso per il 2021. Il posto nel mondiale passerà ovviamente per la vittoria del titolo italiano 2020, con Kevin che ritrova la Honda NSF250RW provata in Asia lo scorso ottobre. Correrà con la NSF250RW anche Andrea Natali, quattordicenne astro nascente della Pre-Moto3, che ha concluso in undicesima posizione nel 2019.

Farà invece parte del nuovo progetto della Federazione Motociclistica Italiana con una Moto3 da 450cc Andrea Giombini. Il classe 2004 è reduce dalla prima stagione a ruote alte nella Pre-Moto3 italiana, chiusa in tredicesima posizione. Mentre il patron del team Fausto Gresini sarà impegnato nel mondiale, le redini del Junior team saranno tenute da Manuel Poggiali. Il Sammarinese due volte iridato gestirà quindi i tre piloti dello Junior Team cercando di conquistare il titolo.

KEVIN ZANNONI #111: “Sono felicissimo di essere entrato in questa famiglia, una realtà che è mondialmente conosciuta. Io mi impegnerò al massimo per sfruttare questa occasione. Mi allenerò duramente quest’inverno per farmi trovare pronto. Ringrazio di cuore Fausto e tutto il team”.

ANDREA NATALI #3: “Vengo dalla Pre-Moto3 e per me sarà un’annata tutta da scoprire. Sono felice di essere approdato in un team così importante e sono sicuro che possono solo arrivare belle cose da questa unione. In questo 2020 voglio imparare tanto e divertirmi in sella alla moto e sono convinto che c’è tutto per riuscirci”.

ANDREA GIOMBINI #8: “Innanzitutto sono onorato di correre con un team così importante e vincente. Sarà un’annata difficile perché la concorrenza è altissima e sarà il mio primo anno in Moto3, ma l’idea sarà dare sempre il massimo e vedere come va. Sulla 450cc devo ancora farmi un’idea precisa: è una moto nuova e spero di trovarmici bene il prima possibile”.

FAUSTO GRESINI: “Il progetto giovani è sempre al centro dei nostri piani. È l’inizio di un lavoro e un percorso importante per la carriera di questi ragazzi ed è bello poterlo fare insieme alla Federazione Motociclistica Italiana, sempre attenta alla gioventù. Far crescere i piloti rimane uno degli obiettivi primari della Gresini Racing: avremo ancora tre piloti, di cui uno con motore 450cc che sarà un prototipo nuovo e sarà bello poter mettere in pista questa idea della Federazione con tre piloti di valore assoluto”.

MANUEL POGGIALI: “Sarà un’annata importante con una line up completamente nuova. Con Andrea Natali sarà un lavoro a partire da zero, arriva dalla pre-Moto3 e non conosce la categoria, ma noi siamo qui per questo… Sicuramente faremo dei test verso marzo per prepararci al meglio. Per quanto riguarda Zannoni, siamo convinti di poter puntare molto in alto con lui che ha già vinto anche se con un’altra moto. In più avremo un’altra giovane promessa come Giombini con la 450cc. Insomma tanto lavoro, ma con tanta voglia di cominciare”.

Mathias Cantarini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.