Lo studio virtuale di 'Circus!' nella puntata 295 condotta da Marco privitera con Beatrice Zamuner

Anche se la stagione 2020 rimane per il momento ‘ibernata’, piloti e addetti ai lavori continuano la propria preparazione in vista della riaccensione dei motori. La puntata 295 di ‘Circus!’, lo storico talk-show del lunedì sera dedicato alle quattro ruote, ha visto come ospiti nel nostro studio virtuale l’ing. Paolo Filisetti ed il giovane Matteo Nannini, pilota del team Jenzer Motorsport nel FIA F3.

FILISETTI SU BUDGET CAP E BOP

Una puntata dai contenuti decisamente interessanti, nel corso della quale è stato fatto il punto della situazione in vista della possibile ripartenza dei vari campionati e sull’annosa questione del budget cap. Secondo Filisetti, esperto di tecnica nonché collaboratore di Gazzetta dello Sport e Autosprint, le porte chiuse potrebbe non essere riservate solo al pubblico. “Si parla di un accesso ai Gran Premio con forti limitazioni anche per i media, visto che la presenza nel paddock sarebbe consentita soltanto alle televisioni. Ho parlato a tal proposito con il delegato media FIA, John Wood, ma al momento la situazione rimane in sospeso”. Per quanto riguarda il confronto sul budget cap, la questione non sembra essere di facile risoluzione. “Naturalmente le scuderie minori – ha proseguito Filisetti – spingono affinché la soglia massima possa essere in futuro fissata a 100 milioni, ma questo ovviamente metterebbe in seria difficoltà i top team. Credo che il BoP aerodinamico possa essere attuato, ma molto dipenderà anche dalla disponibilità economica”.

Circus – Puntata 295

⭐ Circus – Puntata 295 ⭐OSPITI PAOLO FILISETTI E MATTEO NANNINI Multistreaming with https://restream.io/?ref=pj3JX

Posted by LiveGP.it on Monday, 20 April 2020

LE SPERANZE DI NANNINI

Il giovane forlivese Matteo Nannini sta invece attendendo di poter esordire nel FIA F3 dedicandosi anche alle gare online. “E’ un peccato perchè ci sentivamo pronti per partire. I test in Bahrain erano andati bene, anche se la trasferta si è poi rivelata una vera e propria avventura viste le imposizioni dovute alla quarantena. Per ora mi sto tenendo in allenamento con le gare virtuali in attesa di tornare in pista. I miei obiettivi per la stagione? Imparare e crescere progressivamente, per poi arrivare a giocarmela con i primi nella seconda parte del campionato”.

Marco Privitera

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.