Dal 17 al 27 settembre a Francoforte andrà in scena l’International Motor Show, l’occasione giusta per presentare al grande pubblico la Bentley Bentayga. La nuova nata della B Alata ha il primato di essere il suv più veloce al mondo con i suoi 301 km/h.

La Bentayga non solo coniuga lo stile e l’eleganza tipico delle Bentley con un suv, ma supera la concorrenza. Con i suoi 600 cv sprigionati dal poderoso 12 cilindri da 6 litri con un valore di coppia di 800 Nm, riesce a fare meglio di BMW X5 M e Porsche Cayenne Turbo S, raggiungendo e superando i 300 km/h di velocità massima. La nuova Bentley in soli 5,0 secondi da ferma è in grado di arrivare a 100 km/h. Questi sono numeri da super car ma provengono da una vettura in grado di avere ben 4 diverse modalità di guida: sabbia, fango, ghiaia e neve/ghiaccio. Grazie alla tecnologia vengono modificate la risposta dello sterzo, dell’acceleratore e lo step up delle sospensioni pneumatiche. Fino alla velocità di 80 km/h queste sono nella posizione più elevata; superati i 160, invece, automaticamente sono portate in posizione più bassa.

Nei prossimi giorni allo IAA sarà possibile ammirare la Bentayga in tutta la sua sontuosità britannica. Molto probabilmente la Bentley distribuirà dei modellini della sua nuova creatura. In rete circolano già critiche perché questi sarebbero prodotti in Cina, non proprio quello che i facoltosi potenziali clienti si aspetterebbero. Circola già da un po’, a dire il vero, un video teaser ufficiale dal quale si può ammirare la strumentazione digitale per migliorare la visibilità sia diurna che notturna. Non manca il display head-up per assistere al meglio il conducente durante la guida con le sue proiezioni in alta risoluzione in grado di fornire grandi immagini sul parabrezza. La consolle centrale ha inserti in legno lucido a rimarcare il blasone della Casa, insieme al selettore di marcia tipico del brand. Per altri dettagli sull’abitacolo dobbiamo attendere ancora qualche giorno. 

Allo scorso Detroit Auto Show la Bentley aveva mostrato il Falcon. Questo era il nome che è stato modificato per la versione di produzione che vedremo a Francoforte. Ad essere diverso non è solo il nome ma anche il propulsore, il quale è un vanto per la B Alata. Wolfgang Dürheimer, Presidente ed AD Bentley e Bugatti, ha espresso tutta la sua soddisfazione e gli obiettivi: 3500 esemplari entro il 2016.

In sostanza la Bentayga è la versione rivista del concept EXP 9F visto per la prima volta a Ginevra 2012, quando furono diffusi solo dei disegni. La risposta del pubblico è stata tale da convincere la Bentley di continuare lo sviluppo che poi ha dato vita alla Bentayga. Il Gruppo Volkswagen così amplia la gamma delle sue vetture di lusso.

Fabrizio Crescenzi

{jcomments on}

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.