La crisi del settore auto ha mietuto un’altra vittima illustre. La 38esima edizione del MotorShow di Bologna, che si sarebbe dovuta svolgere dal 7 al 15 Dicembre, è stata difatti cancellata. Gli organizzatori puntano il dito verso il totale disinteresse mostrato dalle case automobilistiche a continuare ad avere un salone dell’auto in Italia, fattore che dunque priverà migliaia di appassionati della possibilità di assistere alla tradizionale kermesse motoristica. “La motivazione di GL events, società organizzatrice dell’evento – si legge nel comunicato ufficiale – sta nella totale assenza delle case automobilistiche, fulcro di un salone dell’automobile. L’assenza del mercato, ci spinge dunque ad annullare l’edizione 2013 del salone, sia per rispetto verso il pubblico del Motor Show, sia per lavorare in modo produttivo e concreto ad eventi futuri che possano contare di nuovo sulla massiccia presenza del settore. GL events ha investito in modo importante negli ultimi 6 anni per garantire l’unico Salone Italiano dell’Automobile e per dare sostegno al settore auto in un Paese che dal 2007 ha perso oltre il 50% del mercato automobilistico. GL events si propone di continuare a operare nel nostro Paese ai fini di offrire un evento all’altezza delle aspettative di investitori e del pubblico, che negli anni non ha mai fatto mancare il proprio sostegno”. Sicuramente un brutto colpo per l’immagine del settore, il cui mercato è giunto al proprio quarantesimo mese di calo consecutivo. Il futuro? Possibile che dal 2014 un nuovo salone venga organizzato a Milano, ovvero nella città che dall’anno successivo ospiterà l’Expo. Nel frattempo, riviviamo nel seguente filmato, realizzato da LiveF1.it, i momenti migliori della scorsa edizione del Motorshow di Bologna. Sperando che non sia stata l’ultima.

{jcomments on}

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.