Da quando ha scoperto Twitter, Fernando Alonso ha lanciato un modo di comunicare del tutto personale, trovando il modo per interagire con la consueta astuzia ed intelligenza con i media e concedendosi di tanto in tanto anche alle curiosità ed alle domande dei propri fans. E’ stato così anche a poche ore di distanza dal ritorno in pista a Silverstone, quando lo spagnolo ha innescato un botta e risposta di una ventina di minuti sul proprio profilo rispondendo direttamente ad una serie di domande, tra le più disparate, degli appassionati. Vediamo quali:

D: Qual è un circuito nel quale ti piacerebbe correre e che invece non è presente in calendario?

R: Il Mugello. E’ spettacolare.

D: Mi suggeriresti qualche posto da vedere in Asturias ad Agosto?

R: Oviedo

D: Se potessi avere un superpotere cosa ti piacerebbe essere?

R: Invisibile

D: Cosa ne pensi di Silverstone? Ti piace come circuito?

R: Certo! E’ una pista veloce ed affascinante. E’ anche quella dove ho ottenuto il mio maggior numero di pole position, così spero sia una buona opportunità per migliorare la nostra posizione del Sabato…

D: Ti sei ricaricato? Cosa ti aspetti dalle prossime gare?

R: Sono pronto. Mi sto allenando bene, siamo ottimisti e abbiamo tanta voglia di fare le prossime 3 gare al 100% e fare la sosta di Agosto più vicini al leader

D: C’è qualche pilota nelle categorie inferiori che credi possa diventare un futuro campione in F1?

R: Spero Carlos Sainz Jr.

D: Chi parla meglio…tu in russo o Dasha in spagnolo?

R: Ahahah! Dasha in spagnolo…

D: Qual è il tuo team di basket preferito?

R: Los Angeles Lakers

D: Il tuo film preferito?

R: Hanibal

D: Quanti decimi di differenza ci sono tra la guida al simulatore e quella reale?

R: In teoria, zero.

D: Come ti sembra questa maniera di intervistarti?

R: E’ il modo migliore per leggere chiaramente quello che dico!

{jcomments on}

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.