thunder euroseries

Una nuova ed emozionante competizione si appresta ad andare in scena su alcuni dei più prestigiosi autodromi europei. Dopo il grande successo fatto registrare finora nelle differenti serie nazionali, le spettacolari Wolf GB08 Thunder daranno vita a partire dalla stagione 2022 ad un’emozionante sfida su scala continentale, grazie al lancio dell’inedita Thunder Euroseries.

Un progetto nato grazie all’unione di intenti tra Luca Panizzi (organizzatore Formula X Italian Series) e Giovanni Bellarosa (Team Principal Wolf Racing Cars). Le potenti vetture spinte dai propulsori Aprilia RSV4 da oltre 200 hp si daranno battaglia su tracciati ricchi di fascino e tradizione.

IL VIA A SPA, CHIUSURA A MONZA

La serie sarà riservata ai piloti già iscritti ad uno dei campionati nazionali (Campionato Italiano Sport Prototipi, Coupe de France e India Racing League). Essa si articolerà infatti sull’arco di tre appuntamenti, più un evento-test che andrà di fatto ad inaugurare la stagione. Dopo il fine settimana in programma a fine Marzo presso il Mugello Circuit, la Thunder Euroseries aprirà ufficialmente le ostilità sul mitico circuito belga di Spa Francorchamps. Quindi si approderà in terra catalana sul tracciato di Barcelona-Catalunya e chiudere la propria prima annata nel velocissimo ‘Tempio della Velocità’ di Monza.

Si tratta di un format in grado di contenere tutti gli elementi che abitualmente caratterizzano i punti di forza del Formula X Racing Weekend. Una comunicazione dinamica ed efficace, diretta televisiva con sistema di overlay e on-board camera, un paddock che porrà al centro dell’attenzione piloti e fans. Oltre a ciò, svariate iniziative di contorno e un’attenzione unica dedicata alla visibilità e all’accoglienza degli sponsor.

VETTURA POTENTE E POCO COSTOSA

Dal punto di vista prettamente sportivo, oltre al calendario prestigioso vi è naturalmente lo spettacolo garantito in pista dalle Wolf GB08 Thunder. Si tratta di una vettura capace di imporsi rapidamente all’attenzione di svariati contesti agonistici a livello internazionale nel breve volgere di poche stagioni. Questo anche in virtù delle doti che la rendono particolarmente facile da guidare, ma al tempo stesso in grado di assicurare prestazioni di grande livello, grazie anche ad un eccezionale rapporto peso-potenza.

Oltre a tutto ciò, la nuova Thunder Euroseries promette di rivelarsi una vera e propria occasione da non perdere dal punto di vista del budget richiesto. I piloti già iscritti ad una delle serie nazionali, infatti, avranno l’opportunità di iscriversi al campionato al costo totale di Euro 12.500, inclusivo anche della fornitura di 6 set di pneumatici Hankook.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.