Grosse novità in arrivo per la Formula 1, che sembra essere destinata a mutare profondamente anche ai vertici della propria gestione. Già nella scorsa primavera, infatti, erano emerse diverse notizie che affermavano l’interesse da parte di alcuni investitori per rilevare le quote azionarie della CVC, nota società finanziaria britannica che gestisce il business della massima formula. Adesso però è proprio Bernie Ecclestone a confermare queste voci, intervenendo al Camp Beckenbauer Global Summit in Austria: “I nostri azionisti al momento sono in una posizione nella quale, a breve, dovranno cedere parte delle loro quote, o la totalità. Questa è la situazione. C’è stato molto interesse e direi che tre parti, attualmente, sono interessate: mi sorprenderebbe se una tra queste non acquistasse a brevissimo termine, entro quest’anno”.

Stando alle parole del capo della FOM, quindi, entro la fine del 2015 la Formula 1 dovrebbe cambiare proprietario: resta il dubbio se tra questi tre potenziali investitori menzionati ci sia però lo stesso 84enne boss britannico, il quale potrebbe comunque decidere di rimanere come capo commerciale, cambiando dunque di poco l’attuale situazione.
In rappresentanza delle diverse scuderie si è espresso poi anche Toto Wolff, direttore esecutivo Mercedes: “E’ un dato di fatto che i proprietari della Formula 1 sono società di investimento“, riporta motorsport.com. “La Cvc possiede lo sport da tempo, alcuni degli altri fondi di investimento sono qui e hanno avuto un grandi ritorni, ed è chiaro che alla fine venderanno perché non è il loro core business. Per noi, che vi partecipiamo come team, è importante avere un azionista con una prospettiva e una visione a lungo termine, chiunque esso sia“.

Nulla ancora è sicuro, ma tutto rimane comunque in discussione: altre rilevanti novità sul prossimo proprietario della Formula 1 si potranno avere già nei prossimi giorni. Chi sarà il prossimo padrone del Circus?

Carlo Luciani

{jcomments on}

Carlo Luciani, nato a Salerno l’8 luglio 1996. Vivo a Teora, in Irpinia, terra non propriamente nota per i motori. Nonostante ciò, fin da piccolo sono rimasto profondamente affascinato dal mondo del Motorsport, al quale mi sono avvicinato vedendo vincere Michael Schumacher sulla Ferrari. Alla passione per i motori ho unito quella per la scrittura, e ad oggi sono Giornalista pubblicista e laureando in Ingegneria meccanica presso l’Università Federico II di Napoli. Nel 2020, insieme al collega e amico Michele Montesano, ho pubblicato il primo libro marchiato LiveGP.it “Veloci più del tempo: i protagonisti italiani del Motorsport dagli albori agli anni ‘70”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.