Porsche Motorsport è costretta a modificare radicalmente i propri piani per la 24h del Nürburgring. La decisione è presa in seguito alla positività di alcuni membri del team al termine della 24h di Le Mans, evento concluso nell’ultimo week-end.

La compagine tedesca non invierà al Nürburgring nove dei propri piloti che hanno partecipato alla maratona francese. Richard Lietz, Patrick Pilet, Romain Dumas, Matt Campbell, Michael Christensen, Kevin Estre, Thomas Preining, Matteo Cairoli e Julien Andlauer salteranno la competizione teutonica.

La decisione di Porsche Motorsport costringe il Team Manthey a non correre al Nürburgring con il ‘Grello’. L’equipe di Olaf Manthey non scenderà nell’Inferno verde visto che i meccanici impegnati sulla #911 sono gli stessi addetti alle auto ufficiali del FIA WEC.

Il provvedimento di Porsche ha messo in ginocchio l’impegno della formazione di Stoccarda nell’IMSA WeatherTech SportsCar Championship. In seguito all’impossibilità di gareggiare per il britannico Nick Tandy, il francese Fred Mako e per il belga Laurens Vanthoor, tutti questi erano presenti alla classica francese, Porsche ha deciso di rinunciare all’appuntamento di Mid-Ohio. Ricordiamo infatti che l’unico pilota ufficiale che averebbe potuto correre in USA sarebbe stato Earl Bamber.

I nuovi equipaggi per la 24h del Nürburgring

Mathieu Jaminet, Patrick Long, Sven Müller, Simona De Silvestro, Dirk Werner e Timo Bernhard non erano presenti a Le Mans e sono liberi di completare i propri impegni. Di questo elenco l’unico che non verrà impiegato in Germania è Long, iscritto regolarmente con l’auto del Wright Motorsports nell’IMSA in Ohio.

Sono stati riformulati gli equipaggi per la 24h di questo fine settimana. Falken Motorsport rinuncia a Matteo Cairoli ed a Thomas Preining. La #33 verrà affidata a Klaus Bachler, Christian Engelhart, Sven Müller e Dirk Werner, mentre la #44 sarà gestita da Klaus Bachler, Sven Müller, Peter Dumbreck e Martin Ragginger.

Frikadelli perde Michael Christensen, Kévin Estre et Matt Campbell. Gli ufficiali Mathieu Jaminet e Lars Kern, originariamente iscritti con il ‘Grello’, si spostano sulla #31 in compagnia di  Lance David Arnold  e di Maxime Martin, fresco vincitore in GTE PRO a Le Mans. Alex Müller, Klaus Abbelen, Robert Renauer e Norbert Siedler vengono invece confermati sulla #30

Earl Bamber figura ai nastri di partenza della 24h tedesca. Il neozelandese supporterà Dennis Olsen, Timo Bernhard e Jörg Bergmeister sulla prima delle due auto di KCMG. La compagine asiatica, orfana di Romain Dumas, Patrick Pilet e Richard Lietz ha confermato al seconda 911 GT3-R con Dennis Olsen, Alexandre Imperatori, Josh Burdon et Edoardo Liberati.

Luca Pellegrini 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.