Esordio stagionale in grande stile per il Trofeo Super Cup, il campionato promosso da Giordano Giovannini che ha aperto i battenti per la sua quinta edizione sull’Autodromo dell’Umbria di Magione. Un paddock in versione sold-out ha fatto da cornice all’evento, che ha registrato la presenza al via di quasi sessanta vettura e la novità legata alla presenza della Supercars Series, lo schieramento riservato alle potenti vetture GT e Turismo V8. Sei gare ricche di spettacolo interamente trasmesse in diretta streaming e seguite da migliaia di appassionati, i quali hanno potuto ammirare sfide entusiasmanti che hanno premiato i primi vincitori della stagione.




SUPERCARS SERIES. Perentoria doppietta di Alberto Lippi nell’appuntamento che ha aperto l’annata agonistica del nuovo schieramento. Il pilota veneto della Ram, al volante della sua Ferrari 458 GT3, ha sfruttato nel migliore dei modi la pole position conquistata in qualifica per poi dominare la prima manche. Alle sue spalle, Roberto del Castello ha occupato lungamente la seconda posizione al volante della Corvette, prima di incappare in un testacoda che lo ha relegato al sesto posto. Nel finale però l’esperto pilota del team Erreci Proracing è riuscito comunque a risalire sino alla terza posizione finale, immediatamente alle spalle della Bmw Z4 di Stefano Valli e davanti alla Megane del giovane rookie Benny Strignano (CLG Bloise), abile ad avere la meglio nei confronti della Gallardo di Cannavò al termine di un lungo duello. Ben più sofferto è invece stato il successo di Lippi nella seconda manche, visto che al via è stata Luli Del Castello (subentrata al padre Roberto) ad impadronirsi del comando della gara. La maggiore potenza della 458 GT3 ha poi consentito al pilota veneto di imporsi sotto la bandiera a scacchi, con la stessa Del Castello ed il calabrese Lucio Gioffrè (Lamborghini Huracan) a completare il podio. Quest’ultimo ha preceduto l’altro portacolori del team CLG Bloise Motorsport, Benny Strignano, con Cannavò che si è messo alle spalle la Porsche 997 di ‘Togo’ e la Cayman di Patrick Bellezza, con Valli e Giordano costretti invece al ritiro.

TROFEO SUPER CUP – PRIMA DIVISIONE. Max Pigoli ha subito imposto la propria grande esperienza, siglando una splendida doppietta al volante della Mitjet 2.0 Turbo. In gara-1 il comasco ha avuto la meglio nei confronti del rookie Simone Sartoni (Seat Leon Cup Racer) e della Bmw M3 E46 di Federico Scionti, con Valmiro Presenzini e Carlotta Fedeli giunti ai piedi del podio in una prova caratterizzata nel finale dall’intervento della Safety Car, resosi necessario per rimuovere dalla ghiaia la Seat Leon di Quercioli. Pigoli si è poi ripetuto anche nella seconda manche concludendo sotto la bandiera a scacchi sempre davanti a Sartoni, mentre Ettore Carminati ha colto il primo podio stagionale al volante della Honda Civic Type R. Per quanto riguarda le singole classi, doppia vittoria nella Turismo 3 per la Mini Cooper di Luca Rossetti, con Francesco Malvestiti e Arturo Pucciarelli al top rispettivamente tra le Mitjet e nella E1 2.0.

TROFEO SUPER CUP – SECONDA DIVISIONE. Walter Lilli ha portato a termine il classico week-end perfetto, conquistando pole position e doppia vittoria nello schieramento riservato alla Seconda Divisione. A conquistare la piazza d’onore nella prima prova è stato Marco De Dominicis, mentre Mauro Beltrami si è piazzato alle spalle del vincitore in gara-2. Matteo Belletti ha completato il podio in gara-1 avendo la meglio nel finale nei confronti di Andrea Dalla Bona, il quale ha invece conquistato il terzo posto in gara-2. Nella classe Turismo 4 successo di Michele Febbraro, il quale ha poi dovuto rinunciare a bissare il risultato in gara-2 a causa di una penalità che ha indirettamente favorito la Toyota Corolla di Giuseppe Iuorio. Nella Turismo 7 ottima prestazione di Tonino Scocco che si è imposto in entrambe le manche a bordo della sua Peugeot 106. Da segnalare la neutralizzazione resasi necessaria nel corso della seconda manche a causa del cedimento del motore sulla Clio RS Cup di Gianluca Ianni.

LIVE STREAMING. Migliaia di appassionati hanno seguito la giornata in diretta streaming sui canali Social e sul sito web del campionato, grazie alla produzione curata da LiveGP Communication ed al commento di Nico Patrizi, potendo ammirare le sei gare in programma ma anche le sfide della Bmw 318 Rs Series.

Giordano Giovannini (Promoter Trofeo Super Cup): “Sicuramente si tratta di un inizio di stagione entusiasmante, che conferma il nostro campionato quale solida realtà nel contesto del motorsport italiano. Il fatto di continuare a presentare grandi numeri in pista e suscitare l’interesse di tante nuove realtà per noi rappresenta un motivo di grande orgoglio e soddisfazioni. Le gare sono state molto belle e combattute, valorizzate anche dalla diretta streaming che ha rappresentato una novità volta a dare ulteriore visibilità e prestigio al nostro progetto. Adesso non vediamo l’ora di scendere in pista l’11 e 12 maggio a Franciacorta nel contesto della Nascar Whelen Euro Series: ci sarà da divertirsi!”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.