La battaglia per il titolo di campione della NASCAR Whelen Euro Series riprenderà questo weekend in Italia, all’Autodromo di Franciacorta, con i Round 3 e 4 della stagione 2019. Il tracciato italiano di 2,5 Km ospiterà la serie europea della NASCAR per la terza volta, con un evento – l’American NASCAR Weekend – che ogni anno raduna sempre più fan, grazie a gare emozionanti e attrazioni entusiasmanti per tutta la famiglia.

Un numero record di 33 vetture iscritte e ben 20 nazionalità rappresentate saranno presenti sulla griglia del NASCAR GP Italy, le cui gare saranno tutte trasmesse in diretta streaming sulla pagina Facebook di LiveGP.it.

NASCAR GP ITALY LINKS
TICKETS | SCHEDULE | ENTRY LIST | RACE CENTER




Nella divisione ELITE 1, tutto lo schieramento si lancerà all’inseguimento di Ander Vilarino e della Mustang #48 di Racing Engineering. Lo spagnolo, che ha condotto il team di Alfonso de Orleans-Borbon, nel suo spettacolare debutto in NASCAR, a due vittorie sulla pista di casa a Valencia, non ha mai corso a Franciacorta. Il campione uscente Alon Day, invece, ha vinto con CAAL Racing tre delle quattro gare che si sono svolte sulla pista italiana. Day conta sul NASCAR GP Italy per ridurre il distacco di 13 punti, che lo separa dal leader.

Secondo nella classifica generale dopo l’esordio stagionale, Stienes Longin è in una striscia positiva di 4 secondi posti consecutivi ed è pronto per agguantare la sua prima vittoria in ELITE 1. Loris Hezemans inseguirà senza dubbio la sua prima vittoria della stagione, così come faranno il vincitore della seconda gara di Franciacorta 2018 Lucas Lasserre, Frederic Gabillon, Marc Goossens e tutti i numerosi contendenti della ELITE 1. Tra loro, il campione del mondo 1997 di Formula 1 Jacques Villeneuve ha trovato rapidamente un buon passo a Valencia, ma dovrà recuperare dopo essere stato costretto a ritirarsi, mentre era in lotta per la  top-10 nel Round 2.

Due debuttanti in vetta alla classifica della ELITE 2, separati da un solo punto: Giorgio Maggi e Vittorio Ghirelli. Entrambi hanno impressionato al loro debutto in Spagna, dove il pilota svizzero ha ottenuto anche la sua prima vittoria, approfittando dell’incidente avvenuto all’ultimo giro tra Myatt Snider e Andre Castro. In Italia, i due americani, estremamente competitivi in Spagna, cercheranno nuovamente di ottenere la loro prima vittoria.

Impegnato quest’anno in entrambe le divisioni, Martin Doubek è al momento terzo in classifica e a Franciacorta potrà far fruttare la sua esperienza, proprio come Pierluigi Veronesi, Mirco Schultis e Jerry De Weerdt. Il vincitore del Rookie Trophy 2018 Florian Venturi punterà a capovolgere la situazione, dopo un deludente inizio di stagione.

La divisione ELITE Club tornerà in azione per il secondo round della stagione. Il campione 2017 della categoria, Andreas Kuchelbacher, proverà a conquistare la testa del campionato.

Tutte le gare della ELITE 1 e della ELITE 2 del NASCAR GP of Italy saranno trasmesse in diretta su Fanschoice.tv, il canale Youtube e la pagina Facebook della NASCAR Whelen Euro Series, su Motorsport.tv e su una vasta rete di siti web e profili social.

DIVISIONE ELITE 1

Luigi Ferrara debutta in casa – Il vicecampione 2018 del TCR Italy Luigi Ferrara farà il suo debutto in Euro NASCAR al volante della Mustang #42 schierata dal team 42 Racing by FS Motorsport. L’italiano è stato vincitore della Porsche Carrera Cup Italy nel 2008 e del Campionato Italiano F3 nel 2005.

Hezemans ritorna sulla pista del suo primo podio – Il leader del Junior Trophy Loris Hezemans ritornerà sulla pista che per lui ha rappresentato una svolta nella stagione 2018. Dopo un primo, difficile evento a Valencia e un incidente nella gara di sabato, il pilota olandese conquistò il suo primo podio a Franciacorta la domenica, iniziando una spettacolare rimonta.

Tuomaala con un grande inizio di stagione – Con una vittoria – la terza della sua carriera – e un terzo posto a Valencia, Henri Tuomaala è in testa al Challenger Trophy di due punti sul campione uscente Kenko Miura. Il finlandese correrà per la prima volta a Franciacorta.

DIVISIONE ELITE 2

Lasse Sorensen fa il suo ingresso nella NWES – Il 22enne Lasse Sorensen debutterà nella NASCAR Whelen Euro Series alla guida della Chevrolet Camaro #66 del team Dexwet-Df1 Racing. Il pilota danese ha vinto nel 2014 il campionato francese di Formula 4.

12 Paesi nella top-15 – Non meno di dodici diverse Nazioni e tre continenti sono rappresentati nelle prime 15 posizioni della classifica della ELITE 2, a testimonianza della crescente popolarità della Euro NASCAR tra i piloti di tutto il mondo.

Schultis in testa a un serrato Legend Trophy – Mirco Schultis e Jerry De Weerdt si sono divisi il primo weekend della stagione a Valencia. Il pilota tedesco guida la classifica del Legend Trophy con quattro punti di vantaggio sul belga. Michael Bleekemolen segue a distanza ravvicinata, grazie ai due podi conquistati al suo debutto in NASCAR.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.